È morto Fernando Di Stefano, una promozione in B col Taranto nel 1969
TARANTO FC | Aveva 79 anni, il centrocampista aveva giocato 3 stagioni in rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto tratta da 'Almanacco illustrato del Taranto'
Carlo Esposito | 16 Febbraio 2019 - 14:43
Ala dalle grandi qualità fisiche e tecniche Ferdinando Di Stefano nasce a Milano il 21 giugno 1940.
La sua carriera calcistica inizia nella stagione 1959 col suo esordio nella Solbiatese in serie D dove in tre anni colleziona 92 presenze, destando l'attenzione degli addetti ai lavori che gli garantiscono in un primo momento il posto in prima squadra ed in seguito il passaggio alla categoria superiore (l'allora serie C) rispettivamente con Anconitana, Pisa e Torres.

Ma il salto di categoria vero e proprio avviene nel 1966 quando passa al Modena dove in due campionati di Serie B, colleziona 56 presenze siglando 9 goals.
Approda in riva allo Jonio nel 1968 annata in cui vince il campionato di Serie C con il Taranto sotto la guida tecnica del duo BIAGINI-RAGUSO prima e da Mario CACIAGLI dalla decima giornata in poi. Colleziona nella stagione vincente 1968-1969, 22 presenze realizzando 7 goals, partecipando anche alla storica gara disputata al Salinella, l'8 settembre 1968, contro il Real Madrid in cui milita il suo omonimo più famoso Di Stefano, all'epoca campione assoluto continentale. Col Taranto giocherà ancora per 2 stagioni collezionando altre 24 presenze e 4 gol e arrivando alla conquista di 2 salvezze nella cadetteria grazie al suo contributo.
Terminerà la carriera proprio a Taranto nel 1971, dove decise di trasferirsi definitivamente tra gli affetti della sua nuova famiglia.

Tutta la redazione di MondoRossoBlù.it esprime cordoglio per la improvvisa mancanza di una persona squisita e taciturna, ma pur sempre disponibile.
MRB.it Tag:
taranto fc
fernando di stefano