La maglia dei '120 - 1898-2018'
LE VOCI DI MRB.IT | 'Romanzo Taranto', dalla rubrica di Carlo Esposito
Romanzo Taranto Tutte le News
Le Voci di MRB.it Tutte le News
foto Luca Barone
Carlo Esposito | 7 Febbraio 2019 - 16:39
Una mattina del marzo 1898, alcuni pionieri si riunirono in un emporio di Torino e diedero inizio ad una storia grandiosa: la storia della federazione, che ha fatto del calcio lo sport degli italiani. La Federazione Italiana Giuoco Calcio ha accompagnato l'evoluzione del gioco dai suoi albori alla dimensione globale che caratterizza l'età contemporanea, organizzandosi come l'associazione delle società e delle associazioni sportive che perseguono il fine di praticare il calcio nel nostro Paese.

In occasione delle celebrazioni per i suoi 120 anni, la FIGC ha promosso diverse iniziative finalizzate ad esaltare il ricco patrimonio umano e sociale, prima ancora che sportivo, di cui è responsabile.
La più importante, la Federazione l'ha realizzata coinvolgendo tutte le squadre e gli arbitri impegnati in campo nel fine settimana tra il 5 e il 6 maggio 2018, dalla Serie A alla Terza Categoria, alle quali è stato chiesto di indossare sulle maglie una patch celebrativa come simbolo di appartenenza e di condivisione.


(la patch celebrativa dei 120 anni della FIGC distribuita per tutte le squadre dalla serie A alla terza Categoria)

La data è stata scelta per ricordare la disputa del primo campionato e l'assegnazione del primo scudetto al Genoa, avvenuta l'8 maggio del 1898. A marzo dello stesso anno, in prossimità della data di fondazione (27 marzo) erano state le Nazionali azzurre ad indossare lo stesso simbolo sulle maglie da gioco.
Il Taranto indossa la toppa celebrativa nella gara interna giocata il 6 Maggio 2018, valevole per la 34° giornata del campionato LND 2017/2018, Taranto-Turris 3 a 1.
Il Taranto scese in campo con la maglia bianca da trasferta sia nella versione con numerazione in stampa digitale, che nella classica numerazione dorata applicata.
Difficile è stato il reperimento di questo cimelio ( sono riuscito a reperire la maglia nr. 9 di Diakite...) in quanto le patchs giunte in riva allo Jonio furono soltanto una ventina, tanto da riuscire a completare soltanto una muta intera (riutilizzata nella gara spareggio playoff contro la Cavese).


(la toppa applicata sul braccio di D'Agostino durante il match contro la Turris)


(il particolare del numero, evidentemente più scuro, dovuto alla stampa digitale; si nota il calciatore Marsili con la patch celebrativa sul braccio sinistro durante il match playoff contro la Cavese)

A completare il discorso collezionistico, ho voluto abbinare alla maglia descritta in precedenza, anche il folder di Poste Italiane dedicato all’annullo filatelico del francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato ai 120 della FIGC ed emesso proprio da Poste Italiane il 19 luglio 2018.




(il fronte-retro del folder di poste italiane dedicato ai 120 anni della FIGC)


(il francobollo emesso il 19 luglio 2018 da Poste Italiane)
MRB.it Tag:
calcio