Match casalinghi per Az Picerno e Taranto. Il Cerignola va a Sorrento
SERIE D/H - 19A GIORNATA | Presentazione della 19a Giornata del campionato di Serie D/H

  • Emiliano Fraccica
  • 12 Gennaio 2019 - 13:03
 
Figliolia, il suo Sorrento ospita il Cerignola - foto Luca Barone
Sono finite le feste, ma il campionato entra ora nel vivo. Le prime tre se la dovranno vedere con dei team campani: il Picerno (1°) ospita il Gragnano (14°), il Cerignola (2°) va a fare visita al Sorrento (15°), mentre invece il Taranto (3°) riceve la Sarnese (16°). Impegni in trasferta per le altre due in fascia playoff: il Fasano (4°) andrà a casa della Gelbison (11esima), mentre l’Altamura (5°) si recherà a Gravina (13°) per uno sfavillante derby murgiano. Poco sotto troviamo il Bitonto (6°), chiamato a quella che sembra una facile trasferta a Pomigliano (19°). Due match di metà classifica, subito dopo: bellissimo il derby pugliese che si preannuncia fra Andria (7°) e Nardò (10°), intrigante la sfida che vede contrapposte Francavilla e Savoia, rispettivamente ottava e nona forza del campionato. Più in basso troviamo una stracittadina campana di grande importanza: il Granata (18°) ospiterà il Nola (12°), punti pesanti in chiave salvezza.

FRANCAVILLA – SAVOIA
Match di metà classifica quello in programma al Fittipaldi. Le due squadre sono rispettivamente ottava e nona, e sono appaiate a 26 punti. Domenica scorsa entrambe le compagini hanno avuto di che sorridere: i lucani di Lazic hanno espugnato Nola, battendo i bruniani 2 a 1; i campani del neo mister Campilongo, a Torre Annunziata, hanno fermato sul pari (0-0) la capolista Picerno. Nei padroni di casa segnaliamo un D’Auria in ottima forma, potrebbe segnare. Gli oplontini invece si affidano al nuovo arrivato Diakitè.
Interesse: **
Pronostico: X

GELBISON CILENTO – CITTÀ DI FASANO
Gara delicata per i padroni di casa: un risultato negativo potrebbe infatti far scivolare i campani nella zona playout. Domenica i rossoblu di De Felice hanno giocato un’ottima partita ad Andria, riuscendo a tornare indietro con un punticino (0-0) che vale oro. I biancazzurri, d’altro canto, stanno vivendo un ottimo periodo, come conferma anche il 5 a 0 rifilato al Granata domenica scorsa al Curlo. La squadra di mister Laterza ora ha un posto nella griglia playoff (è quarto a 28 punti), e non vorrà abbandonarlo tanto presto. La Gelbison proverà a far male soprattutto con De Cosmi, nel Fasano attenzione al solito Forbes.
Interesse: *
Pronostico: 1

GRAVINA – TEAM ALTAMURA
Derby delle Murge, partita molto sentita. Le due squadre però stanno vivendo due momenti di forma opposti: i gialloblu di Loseto, nel turno scorso costretti al pari (1-1) in quel di Sarno, occupano il primo posto della griglia playout; i biancorossi di Cozza, che domenica scorsa non hanno giocato causa neve, hanno chiuso il 2018 vincendo ad Andria (0-1), e in classifica si attestano al quinto posto, l’ultimo della fascia playoff. Partita che può accendersi grazie agli episodi e al talento dei singoli: da una parte Chiaradia, dall’altra Palazzo.
Interesse: ***
Pronostico: X

NARDÒ – FIDELIS ANDRIA
Altra sfida fra pugliesi. Pugliesi a secco di vittorie, potremmo dire. Infatti al Nardò di Taurino, che ha chiuso l’anno subendo la sconfitta esterna di Nola (3-1), la vittoria manca dal 25 novembre (2-1 sul Taranto), all’Andria di Potenza, reduce da un pareggio casalingo non brillantissimo contro la Gelbison (0-0), dal 3 a 0 sulla Sarnese del 12 dicembre. Entrambe le squadre punteranno a vincere. Molinari è tornato a disposizione, potrebbe essere la sua giornata. Nell’Andria invece occhio a Manno.
Interesse: ***
Pronostico: 1

POMIGLIANO – BITONTO
L’esito di questa sfida probabilmente darà un quadro più chiaro sulle ambizioni e velleità di entrambe le squadre. Il Pomigliano di Casu domenica si è preso la manita del Cerignola in terra dauna, la salvezza è lontana 10 punti, i playout 4, tuttavia non è ancora detta l’ultima. I neroverdi di Pizzulli invece hanno passato l’Epifania in famiglia, grazie al rinvio per maltempo della partita col Taranto. Il 2018 però non si è concluso degnamente: il Bitonto ha subito la sconfitta casalinga contro il Picerno (1-2) ed è scesa in classifica, uscendo dalla zona playoff. Nei campani Girardi torna arruolabile dopo la squalifica, attenzione ai suoi colpi. Nel Bitonto invece da menzionare la pericolosità di Picci.
Interesse: *
Pronostico: X

SORRENTO – AUDACE CERIGNOLA
Umori completamente diversi per le due squadre. Il Sorrento è al quindicesimo posto, ha perso le ultime due partite, compreso il derby col Gragnano del turno precedente (1-0). Il 7 gennaio inoltre sono arrivate le dimissioni di Guarracino, al quale è succeduto Maiuri. Il Cerignola invece naviga su un’ottima rotta, ha vinto le ultime due partite, e nella scorsa giornata ha rifilato un 5 a 0 pesantissimo al Pomigliano. I rossoneri di casa hanno bisogno di vincere, potrebbe aiutarli Figliolia. Nei cicognini di Bitetto attenzione a Foggia.
Interesse: **
Pronostico: 2

TARANTO – SARNESE
Sfida speculare, si affrontano la terza e la terzultima del girone. Il Taranto di Panarelli vuole confermare il buon trend con cui ha concluso il 2018, ripartendo dall’ultima partita giocata, ovvero il 3 a 0 inflitto al Sorrento allo Iacovone. La Sarnese di contro avrebbe bisogno di interrompere un digiuno di vittorie che dura persino dallo scorso 4 novembre. Nella scorsa giornata è arrivato il pareggio casalingo contro il Gravina (1-1) che non è servito a granché. Fra i padroni di casa ci sentiamo di segnalare il capocannoniere del girone D’Agostino, ma anche il neo acquisto Esposito potrebbe andare a segno. La Sarnese di Cusano si affida a Maione ma anche al promettente Cassata.
Interesse: **
Pronostico: 1

GRANATA – SS NOLA 1925
Derby campano dove ci si gioca tanto. Il Granata è più ultimo che mai, solo 8 punti conquistati, ha la peggiore difesa del campionato (39), e ha perso le ultime sei partite giocate, compresa la disfatta del 6 gennaio in casa del Fasano (5-0). Il Nola è poco fuori la griglia playout, ma non può adagiarsi più di tanto: la sconfitta interna di domenica contro il Francavilla (1-2) fa attestare i bruniani a una sola lunghezza dalla zona rossa. I padroni di casa puntano sull’estro di Calemme, Nola che invece si affiderà a bomber Esposito.
Interesse: **
Pronostico: 1

AZ PICERNO – CITTÀ DI GRAGNANO
Si affrontano due squadre in forma: il Picerno, che guida la classifica, pur pareggiando domenica scorsa al Giraud di Torre Annunziata (0-0), ha collezionato il dodicesimo risultato utile consecutivo, e non vuole certo mollare proprio ora. Il Gragnano ha vinto le ultime due partite, domenica scorsa ha avuto ragione del Sorrento (1-0), e ora la zona salvezza dista solo un punto. Kosovan può essere pericoloso nell’undici di Giacomarro, i pastai di Campana invece punteranno su Gassama.
Interesse: **
Pronostico: 1
MRB.it Tag:
serie d