Tutto il 2018 del Taranto in sintesi. A caccia della promozione in Lega Pro
SPECIALE 2018 | MRB.it ripercorre tutti gli avvenimenti principali dell'anno sportivo del Taranto
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto Luca Barone
Luca Barone | 31 Dicembre 2018 - 13:56
GENNAIO 2018
7 Gennaio: Il Taranto gioca la prima gara dell'anno in casa dell'Aversa Normanna e vince con il risultato di 2-0 grazie ad una doppietta di Favetta.
8 Gennaio: Vengono ufficializzati i calciatori Tidjane Corbier e Michele Portoghese, entrambi in prestito dal Bari.
14 Gennaio: La squadra di Cazzarò batte in casa il Team Altamura per 2-1 con le reti di Marsili e Lorefice.
21 Gennaio: Il Taranto vince in rimonta in casa della Sarnese per 3 a 2. In vantaggio con un gol di D'Agostino, i campani riescono a ribaltare il risultato con le reti di Elefante e Calemme. Poi altri due gol di D'Agostino consentono ai rossoblù di espugnare il "Felice Squitieri"
22 Gennaio: In società torna ufficialmente Gino Montella. Sarà il nuovo responsabile Marketing e Sviluppo Commerciale.
23 Gennaio: In vista del match contro l'Audace Cerignola, il Taranto ufficializza che i prezzi dei biglietti saranno di 1 euro.
28 Gennaio: Davanti ad 8.000 spettatori, il Taranto batte l'Audace Cerignola per 2-1 con i gol di Favetta e Diakitè. I rossoblù salgono a 41 punti e chiudono Gennaio al quarto posto, sempre a -11 dalla vetta

FEBBRAIO 2018
1 Febbraio: Alla chiusura del mercato, il Taranto ufficializza l'arrivo del classe 1998 Francesco Quero, proveniente dall'Arezzo.
4 Febbraio: Il Taranto va a San Severo ma viene bloccato sul 2-2. Per i rossoblù in gol per due volte Favetta. Di Palumbo, su rigore, la rete del definitivo pareggio.
11 Febbraio: La squadra di Cazzarò torna al successo, superando il Pomigliano allo "Iacovone" con un gol di Miale.
18 Febbraio: Al "Donato Curcio", Taranto bloccato sul risultato di 0 a 0 dall'Az Picerno di Arleo.
25 Febbraio: Taranto vittorioso in casa contro il Francavilla. Nel 3-1 finale, in gol Galdean e D'Agostino, autore di una doppietta.

MARZO 2018
2 Marzo: Il Taranto solleva Luigi Volume dall'incarico di "collaboratore alla gestione sportiva".
4 Marzo: Nel giorno in cui scompare prematuramente Davide Astori, il Taranto pareggia in casa del Nardò con il risultato di 1-1. In gol Bertacchi e Capua.
18 Marzo: Il Taranto vince in casa contro il Gravina: 2-1 il finale con gol di D'Agostino e Diakitè.
22 Marzo: Gino Montella, già "responsabile Marketing e Sviluppo Commerciale" diventa il nuovo direttore generale del Taranto Fc.
25 Marzo: Arriva la prima sconfitta in campionato del 2018. I rossoblù di Cazzarò cadono in casa della Frattese con un gol di Odierna.
28 Marzo: Il Taranto supera la Sporting Fulgor per 4-2 con i gol di Galdean, Favetta, D'Agostino e Rosania e sale a quota 56 punti in classifica. I rossoblù sono quinti in classifica, a -13 dal primo posto occupato dal Potenza.

APRILE 2018
8 Aprile: Il Taranto vince allo "Iacovone" il big match contro la Cavese. 2-1 il risultato finale con doppietta di Ancora. Martiniello l'autore dell'unica rete dei campani.
12 Aprile: Dopo una votazione online effettuata in collaborazione con la Fondazione Taras, il Taranto Fc presenta il nuovo logo.
15 Aprile: La squadra di Cazzarò ritrova la vittoria esterna espugnando Gragnano con il risultato di 3 a 1. In svantaggio con un rigore di Baratto, il Taranto ribalta il match con le reti di D'Agostino, Diakitè e Favetta.
22 Aprile: Larghissima vittoria per il Taranto che allo "Iacovone" batte il Manfredonia con il risultato di 8-1. Doppiette per Ancora e Diakitè e gol di D'Angelo, D'Agostino, Favetta e Galdean. I rossoblù raggiungono la terza posizione in classifica.
29 Aprile: Rossoblù ko in casa del Potenza, con la formazione di Ragno che a fine gara festeggia anche la promozione in Lega Pro. Decisivi gli autogol di Corbier e Cacciola e la rete di Franca. 3-1 il finale.

MAGGIO 2018
6 Maggio: Allo "Iacovone" si gioca l'ultima giornata di campionato e il Taranto vince 3-1 contro la Turris grazie ad una tripletta di D'Agostino. Il Taranto chiude al quarto posto, il Potenza vola in Lega Pro e in Eccellenza ci vanno Manfredonia e Sporting Fulgor. Ai play-off, Miale e compagni se la dovranno vedere con l'Altamura.
13 Maggio: Il Taranto vince la semifinale play-off in casa del Team Altamura con il risultato di 2 a 0 grazie ad una doppietta di Marsili. La Cavese, invece, elimina il Cerignola.
20 Maggio: Al "Simonetta Lamberti" il Taranto va ko nella finale play-off contro la Cavese. 3-1 il finale con gol di Favasuli, Fella e Fabbro.
24 Maggio: Definiti luogo e date del prossimo ritiro estivo. Il Taranto andrà a Camigliatello Silano dal 16 Luglio al 5 Agosto.
30 Maggio: La Figc ufficializza i criteri per i ripescaggi. Presente anche la clausola che escluderebbe dal ripescaggio le società ripescate nelle ultime cinque stagioni sportive, tra cui anche il Taranto.
31 Maggio: La società riconferma la Asd Suerte alla guida del Settore Giovanile del Taranto Fc con Marco Capone nel ruolo di responsabile.

GIUGNO 2018
1 Giugno: Gianluca Triuzzi è il nuovo "Team Manager e Assistente Area Tecnica" del Taranto.
5 Giugno: Arriva la firma di Massimiliano Marsili, il primo riconfermato in casa rossoblù.
6 Giugno: Ritorna Salvatore D'Alterio, difensore, già in rossoblù nelle stagioni 2007/2008 e 2008/2009. Inoltre, Lorenzo De Lista è il nuovo Match Analyst del Taranto Fc.
7 Giugno: Arriva il rinnovo anche del contratto di Cristiano Ancora. In serata viene ufficializzato l'attaccante Pietro Tripoli (poi mai realmente arrivato).
12 Giugno: Ufficializzati i rinnovi dei contratti di capitan Claudio Miale e del centrocampista tarantino Mauro Gori.
13 Giugno: Colpo di mercato in casa rossoblù che si assicura le prestazioni dell'ex esterno destro della Cavese Fabio Oggiano.
14 Giugno: E' ufficiale anche il rinnovo di Stefano D'Agostino.
16 Giugno: Il Taranto ingaggia due ex centrocampisti della Cavese, Stefano Manzo ed Emiliano Massimo.
19 Giugno: Nel Cda del Taranto Fc vengono ratificate le dimissioni di Gianluca Sostegno e Martino Cecere, rappresentanti della Fondazione Taras. Entrano a far parte del CdA Gino Montella e Annarita Motolese.
29 Giugno: Il Taranto ufficializza l'arrivo dell'attaccante Emiliano Olcese e la riconferma di Adama Diakitè.

LUGLIO 2018
3 Luglio: Ufficializzato l'arrivo dell'esperto difensore Dario Bova, nella scorsa stagione al Como. Inoltre, per gravi problemi familiari Emiliano Olcese decide di non ratificare il contratto con il Taranto.
4 Luglio: Arriva la riconferma ufficiale di Ciro Favetta e nella stessa giornata viene ufficializzato l'ex difensore di Nardò e Bisceglie Nicola Lanzolla. La Procura Federale inibisce Giove per 4 mesi e commina 4.000 euro di multa al Taranto per non aver corrisposto a Pantaleo De Gennaro (allenatore del Taranto per un breve periodo nella stagione 2016/2017) delle somme accertate dal Consiglio Arbitrale.
5 Luglio: Arriva la firma di quattro under: Romeo Bertani (centrocampista, 1999), Andrea Nocerino (terzino, 1999), Andrea Cavalli (portiere, 1999) e Giuseppe Lauro (attaccante, 2000).
8 Luglio: Raffaele Sergio dichiara di non voler collaborare più con la società in qualità di consulente di mercato per "diversità di vedute".
9 Luglio: Con un comunicato stampa, il Taranto Fc smentisce le dichiarazioni di Raffaele Sergio evidenziando che la società "ha gestito l'intera campagna acquisti in piena autonomia senza interferenze e l'ausilio di collaboratori esterni".
10 Luglio: Sante Simone ritorna ad essere il massaggiatore del Taranto e arrivano le prime firme sui contratti: quelli di Claudio Miale, Emiliano Massimo, Mauro Gori, Angelo Bonavolontà (under, classe 2000) e di Salvatore D'Alterio.
13 Luglio: Cristiano Ancora formalizza il suo ritorno con la firma sul contratto.
14 Luglio: Arriva Simon Van Brussel, portiere classe 1998 che nella scorsa stagione ha vestito la maglia del Troina.
16 Luglio: Il Taranto ufficializza gli arrivi di due calciatori under: il centrocampista Francesco Marco Araldo e l'esterno difensivo Gaetano Infusino, entrambi in prestito dal Crotone.
17 Luglio: Ufficializzato l'organigramma del settore giovanile, con Salvatore Motolese presidente. Latartara sarà il nuovo tecnico della Juniores, Zangla degli Allievi, Boccuzzi e Tedeschi dei Giovanissimi. Nel pomeriggio, arriva anche la firma di Gioacchino Carullo (terzino classe 1999), in prestito dalla Virtus Entella.
18 Luglio: Dal Torino arriva con la formula del prestito l'attaccante Ivan Squerzanti.
19 Luglio: Alla presenza del dg Montella, di Tita Motolese e del vicepresidente Vincenzo Sapia, il Taranto ufficializza la Campagna Abbonamenti per la prossima stagione.
20 Luglio: Tita Motolese si dimette dal Cda del Taranto, con la Asd Suerte che recede il contratto di scouting del Settore Giovanile.
22 Luglio: La prima uscita stagionale è un test in famiglia che, per la cronaca, termina con il risultato di 1-1 con gol di Miale e Bertani.
25 Luglio: Nella seconda uscita stagionale, il Taranto di Cazzarò rifila 23 gol alla Juniores del San Marco Argentano.
26 Luglio: In prestito dall'Atalanta giunge il centrocampista classe 2000 Gianmaria Guadagno.
29 Luglio: Nella terza uscita, il Taranto batte la Rappresentativa Bruzia con il risultato di 5-3.

AGOSTO 2018
1 Agosto: Il Taranto vince 3-0 il test amichevole contro il Rende, società di Lega Pro, con il risultato di 3-0 con il gol di Marsili e la doppietta di Ancora.
2 Agosto: Arriva la firma del terzino destro classe 2000 Salvatore Pelliccia, proveniente in prestito dalla Paganese.
3 Agosto: Prende vita il progetto "Casa Giovani Taranto F.C. 1927", con la società che ufficializza le iscrizioni delle squadre giovanili Juniores, Allievi e Giovanissimi, oltre che la richiesta per l'ottenimento di una squadra femminile.
11 Agosto: Vengono definiti gli accoppiamenti della Coppa Italia di Serie D. Il Taranto giocherà direttamente al secondo turno preliminare contro il Nardò.
12 Agosto: Allo "Iacovone" si gioca un test amichevole contro il Potenza e il Taranto perde 2-0 con una doppietta di Genchi.
19 Agosto: Taranto ko anche nell'amichevole contro la Virtus Francavilla, altra società di Lega Pro. 4-0 il finale con doppietta di Mastropietro e gol di Sarao e Sparacello.
20 Agosto: Rescisso ufficialmente il contratto di affidamento del Settore Giovanile del Taranto F.C. 1927 con la Asd Suerte.
21 Agosto: Con una conferenza stampa, viene ufficializzato il rapporto di sponsorizzazione tra Taranto Fc e Pascar.
23 Agosto: L'inizio del campionato di Serie D slitta al 16 Settembre, mentre in giornata il Taranto vince 4-1 un test amichevole disputato contro il Ginosa.
24 Agosto: Ceduto alla Nocerina, con la formula del prestito, l'attaccante classe 2000 Giuseppe Lauro.
26 Agosto: Il Taranto batte il Nardò ai calci di rigore (5-4) e si qualifica per il turno successivo di Coppa Italia.
27 Agosto: Viene esonerato Michele Cazzarò. Con lui vanno via anche Murianni, Rizzo e Cataldi, tutte persone del suo staff. Luigi Panarelli diventa il nuovo tecnico del Taranto.
28 Agosto: Gian Mario Petrelli sarà il nuovo preparatore dei portieri, mentre Ciro Gallo ritorna nel ruolo di preparatore atletico. Antonio Borsci diventa il nuovo responsabile del Settore Giovanile.
30 Agosto: Formalizzato il nuovo organigramma del Settore Giovanile. Con Borsci responsabile, Damiano Montervino sarà il responsabile operativo. I tecnici saranno Malacari, Stante e Semeraro, rispettivamente a Juniores, Allievi e Giovanissimi. Nella stessa giornata vengono ufficializzati i gironi di Serie D, con il Taranto inserito in quello H con Nardò, Cerignola e Fidelis Andria.
31 Agosto: Dalla Virtus Francavilla arriva con la formula del prestito l'attaccante classe 1999 Cosimo Salatino.

SETTEMBRE 2018
1 Settembre: Lasciano il Taranto con la formula del prestito i giovani Antonio Battista, Donatello Salamina, Giovanni Gatto, Marco Ciardo, Lorenzo Marzulli, Michele Bisignano e Francesco Rizzo. Inoltre, l'Istituto Masterform diventa il nuovo sponsor ufficiale del Settore Giovanile.
2 Settembre: In un test amichevole il Taranto vince 9-0 contro il Talsano, società di Promozione.
5 Settembre: Ufficializzati i calendari di Serie D, con il Taranto che esordirà in casa contro il Bitonto. Studio 100 Tv diventa "Media Partner" del Settore Giovanile.
6 Settembre: Il Taranto ufficializza l'arrivo di Sebastian Di Senso, ex esterno offensivo del Team Altamura.
9 Settembre: La squadra di Panarelli segna otto reti nel test amichevole contro il Massafra. Tripletta per Diakitè.
11 Settembre: In rossoblù arrivano l'under Antonio Ferrara e il difensore centrale Pellegrino Albanese (già al Taranto nella stagione 2016/2017). Ceduti in prestito Nocerino all'Avellino e Bertani al Mezzolara.
12 Settembre: Dal Cosenza, torna ufficialmente il portiere Paolo Pellegrino, mentre Alessandro Russo (classe 2000) viene ceduto in prestito al Francavilla in Sinni.
14 Settembre: Presso "Palazzo di Città", alla presenza del Sindaco, il Taranto Fc presenta la squadra e le nuove divise ufficiali.
16 Settembre: Nella prima di campionato il Taranto pareggia 1-1 in casa contro il Bitonto. In gol Favettta e Turitto.
23 Settembre: Al "Felice Squitieri" arriva la prima vittoria in campionato. Il Taranto vince 3 a 1 in casa della Sarnese con gol di Lanzolla, Favetta e D'Agostino.
26 Settembre: C'è la Coppa Italia e la squadra di Panarelli vince in rimonta in casa del Fasano. Dopo i gol di Corvino e Formuso, il Taranto ribalta il risultato con una doppietta di Favetta ed un gol di Oggiano.
30 Settembre: Il Taranto vince in casa contro il Gragnano grazie ad un gol allo scadere di Marsili, direttamente da calcio d'angolo. Nel 3-2 finale in gol anche Lanzolla, D'Agostino e Poziello (autore di una doppietta).

OTTOBRE 2018
7 Ottobre: Il Taranto pareggia 1-1 in casa dell'Audace Cerignola. Dopo il vantaggio di Di Senso su calcio di punizione, il pari lo realizza Lattanzio nella ripresa.
10 Ottobre: I rossoblù vengono eliminati dalla Coppa Italia perdendo in casa contro il Sorrento. Decide il match un gol di Qehajaj realizzato al 28' del secondo tempo.
14 Ottobre: Contro il Nola il Taranto ritorna alla vittoria battendo Troianiello e compagni per 3-0. In gol Manzo, Favetta e D'Agostino.
21 Ottobre: Il Taranto vince in casa del Savoia grazie ad un gol di Salatino e vola in testa alla classifica.
25 Ottobre: Alla presenza del dg Montella e del responsabile Antonio Borsci, allo "Iacovone" il Taranto presenta la Pascar come sponsor del Settore Giovanile.
28 Ottobre: Il Taranto perde sotto il diluvio contro la Fidelis Andria con il risultato di 3-1 e lascia la prima posizione all'Az Picerno.

NOVEMBRE 2018
4 Novembre: In vantaggio per 1-0 grazie ad un gol di Bova, il match di Fasano viene sospeso per un infortunio rimediato dall'arbitro Ancora di Roma 1. La gara andrà rigiocata ripartendo dal risultato di 0-0.
7 Novembre: La Lega ufficializza la data del recupero di Fasano-Taranto che si giocherà mercoledì 28 Novembre.
11 Novembre: Il Taranto torna alla vittoria in campionato superando davanti al proprio pubblico il Gravina per 3-0. In gol ci vanno Favetta, Oggiano e il solito D'Agostino.
14 Novembre: Si gioca il primo dei due turni infrasettimanali programmati nel girone di andata. Il Taranto viene beffato ad Altamura e pareggia con il risultato di 2-2.
18 Novembre: Allo "Iacovone" il Taranto rimedia il secondo pareggio consecutivo. Contro la Gelbison finisce 1-1 con le reti di Cammarota e D'Agostino, quest'ultimo su rigore.
22 Novembre: Il Taranto si rinforza tra i pali e ingaggia il portiere Vittorio Antonino, ex Pro Piacenza.
24 Novembre: La società presenta il nuovo pullman ufficiale, realizzato in collaborazione con l'Agenzia Templari Travel.
25 Novembre: Il Taranto perde a Nardò per 2-1. Dopo il vantaggio di D'Agostino (che poi sbaglia anche un calcio di rigore), i padroni di casa ribaltano il risultato con le reti di Palmisano e Bertacchi.
28 Novembre: C'è il recupero della gara contro il Fasano e il Taranto rimedia un altro pareggio beffardo. In gol con Di Senso e Oggiano, i rossoblù subiscono il gol del definitivo 2-2 da Ganci al 91'. La squadra di Panarelli si trova a 6 punti di distanza dalla vetta della classifica.
29 Novembre: In vista del mese di Dicembre, la società indice una mini campagna abbonamenti per le gare contro Francavilla in Sinni, Picerno e Sorrento.

DICEMBRE 2018
1 Dicembre: Il Taranto ufficializza l'arrivo dell'attaccante Antonio Croce, proveniente dal Gravina, con esperienze nel Bisceglie, Turris e Fidelis Andria. Nella stessa giornata la società ufficializza anche l'addio di Cristiano Ancora e lo ringrazia con una nota sul proprio sito.
2 Dicembre: La squadra di Panarelli torna al successo contro il Francavilla vincendo per 2-1 con i gol di Di Senso e Salatino.
4 Dicembre: Arrivano le ufficialità degli arrivi di Vito Di Bari e di Damiano Menna, entrambi difensori, il primo proveniente dal Bitonto e il secondo dall'Avezzano. La Mizuno diventa il nuovo sponsor tecnico del Settore Giovanile.
6 Dicembre: Salvatore D'Alterio lascia il Taranto e firma per il Sorrento, formazione militante nel girone H di Serie D.
7 Dicembre: Va via anche Mauro Gori. Il centrocampista tarantino raggiunge il Fasano.
8 Dicembre: Nell'ancitipo del sabato, il Taranto espugna il "Vallefuoco" di Mugnano di Napoli battendo il Granata per 2-0. Decisiva una doppietta di D'Agostino.
10 Dicembre: Andrea Cavalli, dopo la rescissione con il Taranto, viene ingaggiato dalla Reggiana.
12 Dicembre: Nel turno infrasettimanale, il Taranto pareggia 0-0 contro la capolista Picerno e non riesce ad accorciare il gap dalla capolista. Il primo posto rimane distante 6 punti.
14 Dicembre: Angelo Nardelli diventa nuovo partner commerciale del Taranto Fc, Vito Russo ed Alessio Giannotta vengono ceduti al Policoro e arriva lo svincolo per Adama Diakirè ed Ivan Squerzanti.
16 Dicembre: Altro match al "Vallefuoco" per i rossoblù che escono nuovamente vittoriosi, questa volta contro il Pomigliano. Nello 0-1 finale, decisivo un gol di Croce all'80'.
17 Dicembre: Il Taranto ufficializza l'arrivo dell'attaccante esterno Vittorio Esposito, ex Audace Cerignola. Nella stessa giornata Diakitè firma con il Savoia.
18 Dicembre: Caos nel Settore Giovanile. Si dimettono tutti i componenti dello staff tecnico, Antonio Borsci rimane al suo posto.
19 Dicembre: Con i rossoblù firma il portiere classe 1998 Robert West-Astuti, proveniente dal Cesena.
20 Dicembre: Arriva la rescissione del contratto con Raffaele Cataldi, preparatore atletico appartenente allo staff di Cazzarò.
23 Dicembre: Si gioca l'ultima gara dell'anno e il Taranto vince contro il Sorrento con il risultato di 3-0. In gol Oggiano, autore di una doppietta, e D'Agostino.
29 Dicembre: Sfogo di Cristiano Ancora che sui Social attacca il suo ex allenatore Luigi Panarelli. Nella stessa giornata viene presentato il nuovo settore giovanile con il ritorno di Giuseppe Passariello nel ruolo di coordinatore. Graziano Gori allenerà la Juniores, Alberto Bosco gli Allievi.
30 Dicembre: Eligio Galeone non è più l'addetto stampa del Taranto con la società che lo solleva dall'incarico ufficializzandolo con un comunicato.
MRB.it Tag:
speciale 2018
taranto fc