La Quero Chiloiro conquista il XVIII Trofeo dell'Amicizia
QUERO CHILOIRO | Lo spettacolo nel segno della condivisione sportiva
  • Comunicato Stampa
  • 15 Dicembre 2018 - 14:45
 
Con cinque vittorie su sei match la Quero-Chiloiro Taranto si aggiudica il XVIII “Trofeo dell’Amicizia” di boxe. La ventiduesima riunione stagionale organizzata dalla società rossoblù rispecchia lo spirito tradizionale della manifestazione “dell’Amicizia”: esportare il prodotto pugilistico fuori dai confini del Tarantino, condividendo l’azione sociale e formativa in esso connaturate con la società gentilmente ospitante. Forte il legame tra la Quero-Chiloiro Taranto e la Rodio Brindisi del maestro Fabio Pignataro, che al PalaMelfi martedì 11 dicembre ha ospitato il 18° “Trofeo dell’Amicizia”. Sul ring la riunione dilettantistica interregionale, caratterizzata dal confronto tra i boxeur rappresentanti le società Pugilistica Taranto, Quero-Chiloiro Taranto, Rodio Brindisi e Thunder Boxing club Pagani.

Questi i risultati della manifestazione. Senior 75 kg, Hisham Tosom (Quero-Chiloiro) batte Simone Novi (Thunder Boxing Club Pagani); Senior 69 kg, Antonio Losurdo (Quero-Chiloiro) batte Salvatore Santangelo (Thunder Boxing Club Pagani); Senior 56 kg, Alessandro Lillo (Quero-Chiloiro) batte Mouad El Attrassi (Rodio Brindisi); Elite 60 kg, Domenico Maffei (Quero-Chiloiro) batte Pasquale Dicuonzo (Pugilistica Taranto); Junior 60 kg, Emilio Malecore (Quero-Chiloiro) batte Marcello Fico (Pugilistica Taranto); Elite 69 kg, Giuseppe Fico (Quero-Chiloiro) è decretato sconfitto per ferita accidentale alla prima ripresa da Manuel Giordano (Thunder Boxing Pagani).

L’aspetto particolare di questo evento: dopo vent’anni dal loro match da pugili dilettanti, si sono ritrovati avversari ai rispettivi angoli, come tecnici, il tarantino Cataldo Quero ed il salernitano della Thunder Boxe Pagani Gianluca Lodato. Un esempio in più di “amicizia” sugellato dal trofeo.
MRB.it Tag:
quero chiloiro
boxe