Figliolia, 'Arriviamo carichi. Contro il Taranto servirà la partita perfetta'
VERSO GRANATA-TARANTO | Parla Simone Figliolia, attaccante classe 1993 del Granata

  • Emiliano Fraccica
  • 07 Dicembre 2018 - 17:04
 
Simone Figliolia - foto salernosport24.it
In occasione della gara di domani contro il Granata, che si giocherà al Vallefuoco di Mugnano di Napoli, noi di MRB.it abbiamo intervistato Simone Figliolia, punta classe ’93, che finora ha indossato 11 volte la casacca del team campano, giocando complessivamente per 734 minuti e andando a segno 2 volte, il 20% dei gol realizzati dalla squadra. La carriera di Figliolia, nativo di Salerno, lo ha visto quasi sempre in Campania (Salernitana, Nocerina, Arzanese, Marcianise, Granata), tranne nella scorsa stagione quando faceva parte della rosa dell’Altamura.

Cosa non ha funzionato contro il Bitonto e cosa salvi della prestazione?
Quest’anno fronteggiare le squadre pugliesi è sempre difficile, stanno facendo un campionato a parte, sia perché hanno una storia, un blasone, sia perché sono attrezzate. Andare a Bitonto non è facile per nessuno, della prestazione salvo sicuramente il fatto che non ci siamo arresi, non ci è mai mancata la forza di volontà anche quando stavamo sotto di tre o quattro gol.

Come arrivate alla sfida contro il Taranto e di cosa ha bisogno la squadra per fare punti?
A questa partita arriviamo senz’altro carichi, sappiamo che il Taranto è una squadra fatta da giocatori importanti, un ottimo allenatore, che ho avuto il piacere di conoscere lo scorso anno ad Altamura. Per fare punti sarà necessario prendere l’incontro con le molle, non dobbiamo sbagliare nulla, anzi, servirà la partita perfetta, perché il Taranto è una squadra che ti punisce. Dovremo essere corti, e cercare di sfruttare ogni piccole disattenzione degli ionici.

Cosa serve al Granata per arrivare alla salvezza?
Sarà il campo a dover parlare, dobbiamo dare sicuramente qualcosa in più delle altre squadre, proprio per la situazione in cui ci troviamo, il penultimo posto. Dovrà cambiare la nostra voglia e il nostro approccio alle partite, per scendere in campo più spregiudicati e volenterosi.
MRB.it Tag:
granata-taranto
taranto fc
simone figliolia
granata