L'idea dei Taranto Supporters, contro l'industria che inquina la città
TARANTO FC | Pubblichiamo la nota dello storico gruppo di tifosi della Gradinata
  • Redazione MRB.it
  • 04 Dicembre 2018 - 18:04
 
foto Luca Barone
Di seguito pubblichiamo una nota dei Taranto Supporters (diramata sul proprio profilo Facebook) riguardante la possibilità che la nuova proprietà dell'Ilva possa contribuite in qualche modo alla causa della società rossoblù. Sulla stessa strada segnata da "Respiriamo Taranto", l'idea è quella di effettuare una raccolta pubblicitaria, magari acquistando anche uno spazio pubblicitario all'interno dello stadio, proponendo uno slogan che faccia capire come le grandi industrie abbiano martoriato il nostro territorio.

"Il Taranto ha chiamato a raccolta gli industriali della città per raccogliere sponsorizzazioni e la risposta di Confindustria non si è fatta attendere e, da più parti, si spinge affinché anche il nuovo proprietario di Ilva possa contribuire alla causa rosso blu" - si legge - "La nostra posizione è chiara da sempre: non vogliamo i soldi di un'industria che inquina e uccide ma non possiamo di certo impedire una tale sponsorizzazione.
Quello che possiamo fare, oltre che contestare, è partecipare da tifosi a questa raccolta pubblicitaria, magari portando su un cartellone pubblicitario dello Iacovone il nostro pensiero.
Nasce così, sulla strada segnata da Respiriamo Taranto, la folle idea di acquistare per nome e per conto dei tifosi rosso blu uno spazio pubblicitario all'interno del nostro stadio.
Cosa scriverci su lo decideremo tutti insieme. Sarà creato a breve un post ad hoc e nei commenti saranno i tarantini a proporre una frase, uno slogan, che possa far capire che le grandi industrie hanno martoriato il nostro territorio.
Le più belle, in seguito, saranno inserite in un sondaggio, per scegliere quella che porteremo alla società.
Per fare tutto questo, nei prossimi giorni, avvieremo una sottoscrizione popolare, pubblica e trasparente, affinché l'idea di pochi folli possa diventare realtà.
Perché la nostra salute non è in vendita e questa città merita di poter respirare aria pulita".
MRB.it Tag:
taranto fc
taranto supporters