Ufficializzate le modalità per ottenere il rimborso del prezzo del biglietto
FASANO-TARANTO | Lo stesso tagliando, però, potrà essere utilizzato anche per il recupero
  • Redazione MRB.it
  • 07 Novembre 2018 - 10:22
 
foto Luca Barone
Fino a giovedì 8 novembre, sarà possibile richiedere il rimborso del prezzo del biglietto di ingresso allo stadio "Vito Curlo", in riferimento alla partita di campionato di domenica scorsa contro il Taranto, sospesa al 39’ del primo tempo per un infortunio all’arbitro. Lo ha comunicato il Fasano attraverso un comunicato stampa.

Chi fosse in possesso del tagliando, deve presentarsi alla segreteria dello stadio "Curlo" tra oggi e domani, dalle ore 17:30 alle ore 20 e potrà così ottenere il rimborso del prezzo del biglietto (ad eccezione dei costi di prevendita). Chi vorrà, invece, potrà usare quel tagliando per entrare (senza ulteriori costi) allo stadio in occasione del recupero della partita Fasano-Taranto, la cui data – è bene precisarlo – non è stata ancora definita. Stesso discorso vale per i tifosi rossoblù, i quali dovranno rivolgersi al punto vendita di Taranto per ottenere il rimborso oppure conservare il tagliando ed esibirlo il giorno del recupero della partita.

Il prezzo del biglietto potrà essere rimborsato entro e non oltre le ore 20 di domani 8 novembre, così come prevedono gli accordi contrattuali con la Webland e la Siae.
MRB.it Tag:
taranto fc
us fasano
fasano-taranto
serie d