Cazzarò, 'Creato tanto, è normale non essere brillanti il 26 Agosto...'
TARANTO-NARDO' 5-4 DCR | Il tecnico difende il proprio lavoro e la squadra dopo il match contro il Nardò
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Cazzarò, ad inizio partita - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 26 Agosto 2018 - 23:40
"Taranto impacciato? Abbiamo creato dieci occasioni da gol". Esordisce così Michele Cazzarò, tecnico del Taranto, nel corso della conferenza stampa del post gara di Coppa Italia contro il Nardò. "Vedere una squadra brillante il 26 Agosto si fa molto fatica" - aggiunge - "poi ci sono anche giocatori che entrano in forma più tardi rispetto ad altri".

Il tecnico rossoblù non risponde su domande di mercato, "non voglio rispondere su questi temi, la società è consapevole di quelle che sono le mie richieste".

E ritornando sulla partita, "della gara mi è piaciuto l'approccio avuto soprattutto nel primo tempo. Siamo partiti forte e se fossimo riusciti a fare subito gol la partita sarebbe cambiata. Cosa mi è piaciuto di meno? L'essere stati poco precisi sotto porta".
MRB.it Tag:
michele cazzarò
taranto-nardo
taranto fc