Al Taranto non basta l'impegno, il Potenza espugna lo Iacovone
TARANTO-POTENZA 0-2 | Prima uscita allo 'Iacovone' per il Taranto, ko in amichevole con il risultato di 2 a 0
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Oggiano, in azione - foto Luca Barone
Andrea Loiacono | 12 Agosto 2018 - 22:55
Un Taranto sperimentale e con le gambe pesanti dovute ai carichi di lavoro viene sconfitto in casa dal Potenza alla prima uscita stagionale davanti al proprio pubblico. Buono l'approccio alla gara degli uomini di mister Cazzarò che poi con il passare dei minuti cedono metri e spazio agli avversari, una compagine quella lucana che disputerò la Lega Pro.

Cazzarò scegli di affidarsi al 4-3-3 con Oggiano e Ancora ad agire sulla trequarti offensiva e Diakitè preferito a Favetta nel ruolo di terminale offensivo. Tra le fila ioniche non c'è D'Agostino che sta smaltendo i postumi di uno stiramento mentre Van Brussel si accomoda in panchina per far spazio al giovane Cavalli.

Mister Ragno schiera il Potenza con un 3-5-2 che in fase di non possesso si traduce in un 5-3-2 ermetico che non lascia spazi alla manovra tarantina. Eppure sono gli ionici a partire meglio, al 3' Diakitè viene servito in profondità e tutto solo davanti a Breza manda incredibilmente a lato. Al 9' minuto è sempre il Taranto a rendersi pericoloso con Guadagno il cui tiro viene respinto dalla difesa lucana. Proprio nel miglior momento del Taranto arriva il vantaggio del Potenza. Guaita scende sulla corsia di destra e crossa al centro per l'accorrente Genchi che di testa batte Cavalli.

Il Taranto prova a reagire con una conclusione del suo capitano Marsili ma Breza è bravo a respingere la botta dalla distanza. Il Potenza si affaccia dalle parti di Cavalli conquistando una serie di calci piazzati che non sortiscono effetti. Nell'unico minuto di recupero è il Taranto che potrebbe pareggiare; Marsili calcia una punizione dal limite per l'accorrente Bova ched colpisce di testa ma Breza nega il pareggio ai rossoblù locali.

L'inizio del secondo tempo non fa registrare cambi da una parte e dall'altra. Pronti via e al 3' il Potenza raddoppia ancora con Genchi che viene servito dalle retrovie e si invola tutto solo per poi trafiggere Cavalli. Cazzarò prova a dare la scossa ai suoi inserendo Favetta per uno spento Diakitè. Al 12' c'è una doppia sostituzione per il Taranto, escono Guadagno e Ancora al posto di Squerzanti e Massimo. Anche il Potenza effettua bene sei cambi in pochi minuti. Nel Taranto entrano anche Giannotta, Gori e Miale mentre per il Potenza Franca lascia il posto a Gassama. Vengono assegnati 5' di recupero. Proprio al 50' una punzione di Marsili da l'illusione ottica del gol ma il tiro viene deviato in calcio d'angolo. La partita finisce quì con il Potenza che grazie a una doppietta dell'ex Genchi porta a casa l'intera posta in palio.

TARANTO-POTENZA 0-2
Amichevole - Dom 12.08.2018
TARANTO (4-3-3): 1 Cavalli; 2 Infusino (40'st 13 Nocerino), 6 Lanzolla, 5 Bova (28'st 14 Miale), 3 Carullo (22'st 16 Giannotta); 8 Marsili, 4 Manzo (27'st 17 Gori), 11 Guadagno (12'st 19 Squerzanti); 7 Oggiano (40'st 21 Gatto), 9 Diakite (8'st 20 Favetta), 10 Ancora (12'st 18 Massimo). A disposizione: 12 Russo, 15 D'Alterio, 22 Battista, 23 Bonavolontà, 24 Bertani, 25 Lauro, 26 Salamina. Allenatore: Michele Cazzarò
POTENZA (3-5-2): 1 Breza; 2 Di Somma (28'st 13 Caiazza), 6 Emerson, 5 Giosa (14'st 14 Matino); 7 Guaita (35'st 19 Leveque), 4 Matera (20'st 15 Piccinni), 10 Strambelli (20'st 17 Coppola), 8 Dettori, (20'st 18 Fanelli), 3 Panico (14'st 16 Giron); 9 Genchi (14'st 21 Pepe), 11 Franca (28'st 22 Gassama). A disposizione: 12 Mazzoleni, 20 Panebianco, 23 Deleonardis. Allenatore: Nicola Ragno
Arbitro: Luigi Carella di Bari
Assistenti: Pierluigi De Chirico di Barletta e Giuseppe Centrone di Molfetta
MARCATORI: 31'pt e 3'st Genchi (P)
Ammoniti: Nessuno
Note: Angoli: 4-5. Recupero: 0'pt, 5'st. Stadio "Erasmo Iacovone" di Taranto, inizio gara ore 20.30.
MRB.it Tag:
taranto fc
potenza
calcio
taranto-potenza