D'Agostino il migliore in campo. Ok anche Corbier, Marsili e Ancora
TARANTO-SPORTING FULGOR 4-2 | Pellegrino poteva fare di più su entrambi i gol subiti
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Ancora, in azione - foto Luca Barone
Emiliano Fraccica | 29 Marzo 2018 - 18:09
Pellegrino, 5.5: poteva fare di più su entrambi i gol, superficiale.
Corbier, 7: ottima prestazione per lui all'esordio assoluto, non fa passare niente (dal 31' s.t. Bilotta, s.v.)
Miale, 6: buono il primo tempo, nel secondo un suo errore dà il la alla seconda marcatura molfettese.
Rosania, 7: in difesa giganteggia e frena molte azioni pericolose, trova il primo gol in rossoblu con una zuccata imprendibile.
Giannotta, 6.5: si dimostra attento e non sfigura, alcune sue diagonali si rivelano preziose.
Galdean, 7: apre le danze con un gol molto bello, poi gestisce il centrocampo da ottimo metronomo qual è.
Marsili, 7.5: partita brillante per lui, non si scompone mai e fornisce l'assist a Rosania per il 4 a 1.
D'Agostino, 8: un gol e due assist lo incoronano nuovamente a migliore in campo, il suo estro risulta decisivo e marcarlo oggi è stato praticamente impossibile.
Portoghese, 6: non eccezionale la prova del laterale ex Bari. Fa il compitino senza prendersi troppi rischi (dal 37' s.t. Lorefice, s.v.)
Ancora, 6.5: buonissima partita per lui, condita anche da un assist. Non trova il gol per una questione di centimetri, poi rimedia un giallo stupido e il suo voto si abbassa.
Favetta, 6.5: all'inizio qualche occasione sprecata e qualche mugugno dei tifosi, poi sale in cattedra segnando il gol del raddoppio e guidando il reparto offensivo (dal 41' s.t. Diakitè, s.v.).

Cazzarò, 7: grande partita giocata dai suoi, azzeccato l'esordio di Corbier e gara in cassaforte già dopo il primo tempo.

Sporting Fulgor Molfetta, 5.5: primo tempo inguardabile, poi nella ripresa un moto d'orgoglio e le prodezze di Tulimieri riaccendono leggermente gli animi.

Arbitro, 6: il sig. Rizzello di Casarano dirige con attenzione una partita abbastanza semplice, non fischia mai per caso e non crea episodi dubbi.
MRB.it Tag:
taranto fc
taranto-sporting fulgor
serie d
sporting fulgor