Il Taranto contro lo Sporting Fulgor per rialzare la testa
VERSO TARANTO-SPORTING FULGOR | Cazzarò si affida al solito modulo con qualche cambio in formazione
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Portoghese, partirà titolare? - foto Luca Barone
Andrea Loiacono | 28 Marzo 2018 - 20:51
Dopo la prima sconfitta del 2018 subita ai danni della Frattese, il Taranto torna a giocare e lo fa nel giorno di Giovedi Santo, tanto caro ai tarantini per l'inizio dei riti della Settimana Santa. Una data e un orario diverso avrebbero sicuramente favorito l'affluenza del pubblico allo stadio, ma il volere della Lega e necessità di calendario hanno imposto questo anomalo giorno per la disputa della 12ì giornata di ritorno. Avversario di turno è lo Sporting Fulgor Molfetta, allenata da Mister Mauro Lanza e fanalino di coda con soli 12 punti in classifica. Allenatore dei baresi è stato a più riprese in questa stagione anche l'ex capitano del Taranto Fabio Prosperi che sedeva sulla panchina biancorossa nella partita di andata disputata allo stadio "Sabino" di Canosa e terminata con il punteggio di 2-3 in favore degli ionici grazie alle reti di Capua, Pera e Diakitè. Il primo tempo fece registrare una tripletta degli ionici che poi nella ripresa stavano per essere raggiunti dal Molfetta. Lo Sporting Fulgor è al suo primo campionato di serie D avendo vinto l'anno scorso l'eccellenza e spera di poter lottare fino all'ultimo per raggiungere almeno un piazzamento nei play-off. Di fronte ci sarà però un Taranto arrabbiato che non può perdere ulteriore terreno dalle prime posizioni valide per disputare i play-off. Mister Cazzarò ha parlato in settimana di calo fisiologico il che potrebbe far pensare a qualche cambio anche in virtù di due partite ravvicinate.

Ipotizziamo la probabile formazione che dovrebbe scendere in campo alle 15.00 allo Iacovone: Pellegrino, Bilotta, Miale, Boccadamo; Marsili, Galdean; Portoghese, D'Agostino, Ancora; Favetta. Un pò di riposo potrebbe essere concesso a Lorefice non apparso in brillanti condizioni, così come Diakitè.

Altri incontri da guardare con attenzione sono Cavese-Gravina e Cerignola-Frattese. Ricordiamo che per la gara di domani la società ha applicato una sensibile riduzione del prezzo dei tagliandi. Con 4 euro più prevendita si potrà accedere in curva mentre 5 più prevendita sarà il costo dei tagliandi di gradinata. Donnne 1 euro in tutti i settori. L'arbitro dell'incontro sarò il Sig. Andrea Rizzello di Casarano. Calcio d'inizio alle ore 15.00.
MRB.it Tag:
taranto-sporting fulgor
serie d
taranto fc
sporting fulgor