Rosania, 'Adesso fare il possibile per ottenere il miglior piazzamento'
TARANTO FC | 'La sosta ci puó aiutare a respirare un po’ di più' - ha aggiunto
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Daniele Rosania - foto MRB.it
Manuel Panza | 8 Marzo 2018 - 19:47
"Noi lavoriamo tutti i giorni per migliorare ogni lacuna e commettere meno errori" - ha commentato Daniele Rosania in conferenza stampa - "i primi difensori sono gli attaccanti e se loro riescono a fare un lavoro importante noi subiamo meno, se non prendiamo gol il merito è di tutti. Noi stiamo facendo tantissimo e vedere che non basta puó togliere delle energie, ma dobbiamo pensare sempre positivo e guardare solo noi stessi, i risultati sono la conseguenza di quanto lavoriamo. Dobbiamo fare il possibile e provare a raggiungere il miglior piazzamento per i play-off".

"La sosta ci puó aiutare a respirare un po’ di più" - aggiunge il difensore - "Forse dobbiamo lavorare con maggiore attenzione per evitare i cartellini perchè probabilmente ne prendiamo troppi. Abbiamo subito dieci rigori e dobbiamo capire che non è un caso, bisogna lavorare anche per migliorare questo aspetto. La fortuna te la crei e se lavori sodo e meriti di vincere porti a casa il risultato, la sconfitta o la partita difficile puó essere sempre dietro l’angolo ma sarebbe bello arrivare a maggio senza perdere. In questa fase di campionato tutti i campi sono difficili, mi aspettavo ad esempio la sconfitta della Cavese a Picerno".

"Quando abbiamo saputo della morte di Astori eravamo in hotel e non ci credevamo" - conclude il giocatore - "abbiamo fatto un minuto di raccoglimento ed eravamo molto provati, io dedicherei la prestazione di Nardó anche a lui. La Serie D rappresenta un calcio più fisico rispetto alla Serie C, c’è meno spazio e meno pulizia di gioco ma le grandi squadre riescono comunque a esprimere un bel gioco. Il mio desiderio è quello di rimanere e ho già espresso questa volontà, spero sia una cosa reciproca".
MRB.it Tag:
taranto fc
daniele rosania
serie d