Rosania, difensore roccioso. L'altezza è il suo punto di forza
LA SCHEDA TECNICA | Prelevato a fine ottobre, è diventato titolare al fianco di Miale
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Daniele Rosania - foto Luca Barone
Emiliano Fraccica | 1 Febbraio 2018 - 14:42
Prelevato a fine ottobre dalla lista degli svincolati si è subito fatto trovare pronto, giocando una partita di sostanza contro il Gravina. Sarebbe dovuto essere una riserva, ma l’addio di D’Aiello lo ha eletto titolare al fianco del capitano Miale. Nonostante una netta somiglianza con "capitan futuro" Daniele De Rossi, Rosania agisce da centrale granitico, dà sicurezza all’intero reparto, e con i suoi centimetri giganteggia quando si tratta di palle alte. Poche distrazioni per lui, unica nota dolente forse il non essere agilissimo e veloce in esecuzione, la mancanza di rapidità è data anche dalla sua altezza. Per ora è riuscito a non far rimpiangere D’Aiello (non che servisse molto), puntiamo su un suo gol su palla inattiva nelle prossime gare.

SCHEDA TECNICA DI DANIELE ROSANIA
Data di nascita: 22/03/1991
Luogo di nascita: Terracina
Età: 26
Altezza: 1.92 m
Nazionalità: italiana
Ruolo: Difensore centrale
Piede: destro
In rosa da: 29/10/2017
Contratto fino al: 30/06/2018
Punto di forza: palle alte
Punto debole: poca rapidità

Valore attuale di mercato: 100mila €
MRB.it Tag:
taranto fc
daniele rosania
serie d