Tris interno contro la Frattese. Arriva la quinta vittoria consecutiva
TARANTO-FRATTESE 3-0 | Il Taranto non si ferma più. Allo 'Iacovone' finisce 3 a 0 per i rossoblù
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Galdean, esulta dopo il gol - foto Luca Barone
Emiliano Fraccica | 5 Novembre 2017 - 17:36
Era dalla stagione 2007-2008 che il Taranto non ne vinceva 5 di fila, oggi dopo 9 anni mister Cazzarò è riuscito a dare finalmente un'anima a questa squadra che aveva iniziato il campionato decisamente male. La vittoria di oggi per 3 a 0 conferma una solidità raggiunta anche attraverso la cura maniacale per i dettagli, la difesa non subisce più e l'attacco sta ingranando bene. La rimonta però non può e non deve ritenersi conclusa, già da domenica a Molfetta occorrerà continuare a macinare punti.

PRIMO TEMPO: Al 6' subito occasione per i rossoblu: Ancora scodella in mezzo per l'accorrente Palumbo, il colpo di testa del centrocampista però va sopra la traversa. Al 18' incredibile disattenzione di Miale che con un brutto passaggio in orizzontale mette Signorelli da solo contro Pellegrino, il 10 ospite salta il portiere ma c'è il recupero provvidenziale di D'Aiello che respinge la battuta a rete e allontana la palla. Al 23' altra occasione per i padroni di casa: Aleksic ottiene il fondo e crossa in mezzo, arriva Palumbo di testa ma è decisivo l'intervento di Pardo che respinge. Al 39' Galdean ci prova dai 25 metri, il tiro potentissimo va fuori. Al 44' pallone morbido di Galdean per Aleksic che in area cerca il colpo di testa, Pardo è attento e para facilmente. Al 46' calcio di punizione dalla destra battuto da Galdean, D'Aiello arriva alla deviazione ma la palla finisce sul fondo.

SECONDO TEMPO: Al 2' arriva il gol del Taranto: Ancora imbuca in area per Aleksic, sponda di testa per l'inserimento di Palumbo, il centrocampista controlla e da solo, contro Pardo, la piazza aprendo le marcature. Al 38' arriva il raddoppio: Bosco stende Pera sui 20 metri, per la punizione si presenta Galdean che la piazza di destro sul primo palo, Pardo devia ma non evita il gol. Al 47' Diakitè imbuca per Pera, dribbling al diretto avversario e piatto debole che termina fuori di poco. Al 53' ripartenza fulminante di Diakitè che entra in area e viene steso malamente da Di Crosta. L'arbitro commina il penalty e sul dischetto si presenta Pera. Scavetto e palla in rete a spiazzare Pardo per il 3 a 0 finale.

TARANTO-FRATTESE 3-0
Serie D/H 2017/18, 11a Giornata - Dom 05.11.2017
TARANTO: 1 Pellegrino; 13 Bilotta, 21 Miale, 5 D’Aiello, 97 Li Gotti ’97 (49'st 2 Milizia); 4 Corso (14'st 16 Rosania), 89 Galdean, 27 Palumbo (32'st 15 Lorefice); 8 Crucitti; 9 Aleksic (30'st 28 Pera), 10 Ancora (22'st 9 Diakite). A disposizione: 22 Spataro, 14 Rizzo, 32 Boccadamo, 33 Giorgio. Allenatore: Michele Cazzarò
FRATTESE: 1 Pardo; 2 Paudice (12'st 14 Roghi), 4 Cassandro, 5 Bosco, 3 Di Crosta; 7 Trofo, 6 Falivene (12'st 20 Musella), 8 Tufano, 11 Odierna (31'st 17 Ammaturo); 10 Signorelli, 9 De Crescenzo (43'st 15 Falcone). A disposizione: 12 Capasso, 13 Della Monica, 16 Pezzullo, 18 Viola, 19 Romano. Allenatore: Giuseppe Peviani
Arbitro: Fabiano Simone di Bologna
Assistenti: Alberto Colonna di Vasto e Andrea Marrollo di Vasto
MARCATORI: 2'st Palumbo (T), 39'st Galdean (T), 53'st rigore Pera (T)
Ammoniti: Corso, Palumbo, Ancora, Miale (T), Trofo, Bosco (F)
Note: Angoli: 3-4. Recupero: 2'pt, 8'st. Stadio "Erasmo Iacovone" di Taranto, inizio gara ore 14.30.
MRB.it Tag:
taranto-frattese
taranto fc
frattese
serie d