Ciullo, 'Siamo ultimi, c'è rammarico. Ma giocano sempre gli stessi...'
TARANTO-MONOPOLI 0-1 | 'Situazione difficile, per noi è umiliante' - aggiunge - 'enorme passo indietro'
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Salvatore Ciullo - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 15 Aprile 2017 - 17:47
"La realtà è che siamo ultimi in classifica" - commenta con rammarico Salvatore Ciullo - "bisogna dare atto di questo senza trovare scusanti. Le responsabilità ci stanno, le mie per prime. C'è poco da commentare, lo Iacovone ormai sta diventando terra di conquista da parte di tutti, è arrivato un altro risultato negativo e la cosa che fa più male è proprio l'ultimo posto in classifica. Sono rammaricato, abbiamo fatto un enorme passo indietro".

CONTRO IL MONOPOLI GARA IMPORTANTE "Bisognava reagire" - aggiunge - "per noi oggi era una gara molto importante che andava vinta, senza pensare alle prossime sfide. Ma non riusciamo a vincere più e queste partite non le riusciamo nemmeno a pareggiare".

LO SFOGO DI CIULLO "In campo ormai scendono sempre gli stessi" - si sfoga il tecnico - "molti giocatori non sono nelle migliori condizioni ma mercoledì giocheremo ancora e in campo dovrò scegliere sempre lo stesso undici. Ci prendiamo tutti la responsabilità di questa situazione, io per primo. Ma purtroppo la squadra ora è questa e sto cercando con tutte le mie forze di ricaricare le batterie e di ripartire. Non voglio alibi, ho detto anche alla squadra che se il problema sono io, sono anche pronto a mettermi da parte. E' umiliante prendermi il 'vergognatevi' dalla Curva, ma capisco i tifosi...".
MRB.it Tag:
salvatore ciullo
taranto fc
taranto-monopoli
lega pro