Per il Taranto 2.500 € di multa. Diffida per Magnaghi, stangato La Mazza
GIUDICE SPORTIVO | Il giudice sportivo della 33a Giornata del campionato di Lega Pro
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Il giallo a Magnaghi - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 6 Aprile 2017 - 20:59
Diramate le decisioni del giudice sportivo relative alla 33a Giornata del campionato di Lega Pro. Per il Taranto arrivano ben 2.500 euro di multa per l'esplosione di petardi e per cori offensivi verso le forze dell'ordine e l'istituzione calcistica.

Quattro giornate di squalifica per il preparatore atletico Giovanni La Mazza, espulso nel corso del match contro la Reggina. Inoltre, diffida per Simone Magnaghi, alla quarta ammonizione in campionato.

SQUALIFICHE CALCIATORI
Una Giornata
Emanuele CATANIA (Siracusa)
Felice CURCIO (Fidelis Andria)
Giovanni GIUFFRIDA (Vibonese)
Demiro POZZEBON (Catania)
Filippo TISCIONE (Unicusano Fondi)
Bruno Leonardo VICENTE (Melfi)

SANZIONI ALLENATORI E COLLABORATORI
Quattro Giornate e Ammenda € 500,00
Giovanni LA MAZZA (Taranto)
Ammonizione con Diffida
Gianluca GRASSADONIA (Paganese)

SANZIONI DIRIGENTI
Ammonizione
Claudio MASTRONARDI (Monopoli)
Marcello PITINO (Messina)

AMMENDE SOCIETA'
€ 2.500,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze; i medesimi, durante la gara, intonavano cori offensivi verso le forze dell'ordine e l'istituzione calcistica.
€ 2.000,00 SIRACUSA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore un petardo che lanciavano nel settore occupato dai sostenitori avversari ove esplodeva, senza conseguenze.
€ 1.000,00 LECCE SPA perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, alcuni dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, senza conseguenze.
€ 500,00 PAGANESE CALCIO 1926 SRL perchè durante il secondo tempo della gara venivano asportati dagli spogliatoi della terna arbitrale denari ed altri effetti personali (obbligo risarcimento danni, se richiesto).
MRB.it Tag:
taranto fc
giudice sportivo
lega pro
simone magnaghi