Giornata negativa per la difesa. Emmausso l'unica nota positiva
MESSINA-TARANTO 3-1 | Altra prestazione negativa. Il Messina merita il successo
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Un'azione di gioco di Messina-Taranto
Emiliano Fraccica | 19 Marzo 2017 - 17:24
Maurantonio, 6: evita un passivo più pesante con le parate decisive su Anastasi e Milinkovic, ma in occasione del terzo gol non si capisce con Altobello.
De Giorgi, 5.5: assente per larghi tratti della partita, quasi mai chiamato in causa (dal 16' s.t. Balzano, 6: non ha molto su cui intervenire nella ripresa)
Stendardo, 5.5: partita non esaltante, vedi il primo gol dove rimane troppo fermo al centro dell'area.
Altobello, 4.5: statico sul primo gol, disastroso in occasione della terza rete quando la sua marcatura troppo blanda su Milinkovic permette al serbo di andare a segno.
Som, 5: dalla sua parte Da Silva nel primo tempo fa quello che vuole, in attacco incide poco o nulla.
Lo Sicco, 5.5: gara difficile lì in mezzo, ripresa migliore ma comunque in chiaroscuro.
Maiorano, 6: per distacco il migliore a centrocampo, si prende la responsabilità delle giocate e distribuisce ordinatamente il gioco.
Guadalupi, 5.5: poca vivacità, tanti errori (dal 34' s.t. Cobelli, 6.5: entra con la giusta carica e fornisce l'assist ad Emmausso per la sua marcatura)
Viola, 6: i suoi dribbling mettono in difficoltà la retroguardia avversaria, l'unico in avanti pronto a dare la scossa.
Potenza, 5.5: poco presente nella manovra, le sue accelerazioni vengono quasi sempre controllate dalla difesa degli isolani (dall'11' s.t. Emmausso, 7: entra e cambia l'impalpabile reparto offensivo rossoblu, cercando la conclusione e andando a rete con un super gol su rovesciata)
Magnaghi, 5: match da dimenticare, un tentativo nel primo tempo ma per il resto completamente eclissato.

Ciullo, 5: approccio alla partita molle e lassista, reazione che arriva solo nell'ultimo quarto d'ora a giochi ormai fatti.

Messina, 7: gara in discesa già dopo i primi 10 minuti, semplice amministrazione nel corso del resto del match per gli uomini di Lucarelli.

Arbitro, 6: il sig. Paterna conduce con rettitudine, lasciando che la partita scorra sui binari della correttezza e del fair play.
MRB.it Tag:
messina-taranto
taranto fc
messina
lega pro