Erra, 'Abbiamo dato tutto. Troppo frenetici nella ripresa'
TARANTO-CATANZARO 1-0 | 'Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, è mancato il gol' - aggiunge
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Alessandro Erra - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 25 Febbraio 2017 - 17:18
"Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, tranne nel momento in cui dovevamo raccogliere i frutti del nostro lavoro" - commenta Alessandro Erra al termine del gol - "nella ripresa, dopo i primi 10/11 minuti di gioco, l'episodio del gol ci ha un pò scombussolato. Il Taranto si è abbassato ancora di più e noi abbiamo iniziato a cercare la palla lunga e siamo stati molto frenetici".

SECONDO TEMPO "Ci siamo resi poco pericolosi anche se avevamo quattro giocatori offensivi di cui due molto fisici. Loro poi si sono messi in cinque dietro con Pirrone davanti al difesa che fungeva da sesto difensore. Poi c'è stato un pò di mestiere da parte loro, perdendo tempo ad ogni contatto, come è giusto che sia. Chi ha il conforto del risultato tende sempre a perdere tempo. La partita è stata spezzettata e poi per noi è stato difficile recuperarla".

OK L'IMPEGNO "Sotto il profilo dello spirito il Catanzaro ha dato tutto fino alla fine" - conclude il tecnico - "l'impegno c'è stato e i calciatori hanno dato tutto quello che dovevano fare. Abbiamo tenuto la partita in vita fino alla fine".
MRB.it Tag:
taranto-catanzaro
catanzaro
alessandro erra
lega pro