De Gennaro, 'Gara di sofferenza, non è a Matera che bisogna far punti'
MATERA-TARANTO 2-0 | 'Noi facciamo un altro tipo di campionato' - aggiunge - 'bravi tutti i miei ragazzi'
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Pantaleo De Gennaro - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 22 Dicembre 2016 - 23:26
"Non vogliamo fare gli ipocriti, è stata una gara di sofferenza e il Taranto non è certo su questo campo che deve fare risultato per conquistare l'obiettivo della salvezza" - dichiara il tecnico Pantaleo De Gennaro a fine gara - "noi facciamo un altro tipo di campionato, ci dobbiamo salvare quanto prima per poi poter pensare a fare qualcosa di diverso".

BUON TARANTO "Bisogna dare comunque merito ai nostri ragazzi" - aggiunge - "oggi abbiamo incontrato una squadra fortissima che in questo campionato farà benissimo. Dal canto nostro, abbiamo disputato la gara che dovevamo fare. Siamo stati molto aggressivi e abbiamo cercato di limitare i danni. Non possiamo recriminare su nulla".

GOL PRIMA DELL'INTERVALLO "Se avessimo terminato il primo tempo sul risultato di 0 a 0, forse il Matera sarebbe rientrato in campo con un pò di nervosismo e noi ne avremmo approfittato. Purtroppo è andato diversamente".

MATERA TRA LE GRANDI? "Io sono a Taranto da 15 a giorni. Delle big ho visto solo la Juve Stabia e devo dire che il Matera ha sicuramente qualcosa in più rispetto alla formazione campana".

STENDARDO E ALTOBELLO "E' ancora presto per dire qualcosa. Stendardo ha avuto una piccola contrattura e i medici valuteranno meglio nel corso della giornata di domani".
MRB.it Tag:
taranto fc
lega pro
matera-taranto
pantaleo de gennaro