Un turno ad Altobello, salterà il Lecce. Giallorossi senza Cosenza
GIUDICE SPORTIVO | Il giudice sportivo della 14a Giornata del campionato di Lega Pro
Serie C Tutte le News
Calcio Tutte le News
Errico Altobello - foto Luca Barone
Luca Barone | 22 Novembre 2016 - 14:59
Diramate le decisioni del giudice sportivo relative alla 14a Giornata del campionato di Lega Pro. Un turno di squalifica per Errico Altobello che salterà la prossima sfida interna contro il Lecce. I giallorossi, invece, dovranno fare a meno di Francesco Cosenza. Francesco Pambianchi, alla quarta ammonizione in campionato, entra ufficialmente in diffida.

SQUALIFICHE CALCIATORI
Due Giornate
Francesco DE ROSE (Matera)
Una Giornata
Errico ALTOBELLO (Taranto)
Vincenzo CAMILLERI (Paganese)
Angelo CASADEI (Francavilla)
Francesco COSENZA (Lecce)
Antonio MATERA (Fidelis Andria)
Pietro SICIGNANO (Vibonese)

SANZIONI ALLENATORI E COLLABORATORI
Una Giornata e Ammenda € 500,00
Leonardo DE BERNARDIS (Fidelis Andria)
Renzo RICCI (Fidelis Andria)
Ammonizione
Leonardo PELLEGRINO (Akragas)
Karel ZEMAN (Reggina)

SANZIONI DIRIGENTI
Inibizione fino al 29.11.2016 e Ammenda € 500,00
Giuseppe LORITO (Matera)
Umberto QUISTELLI (Fidelis Andria)
Ammonzione
Francesco D'ASCOLI (Reggina)
Domenico DAMATO (Reggina)

AMMENDE SOCIETA'
€ 1.000,00 FRANCAVILLA CALCIO S.R.L. perchè persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, dopo la segnatura di una rete della propria squadra entrava sul terreno di gioco per festeggiare unitamente ai componenti delle panchine.
€ 500,00 VIBONESE CALCIO S.R.L. per aver causato ritardo sull'orario d'inizio della gara.
MRB.it Tag:
lega pro
giudice sportivo
taranto fc
errico altobello