Presentata ufficialmente la nuova stagione del Real San Giorgio
ASD REAL SAN GIORGIO | Evento presentato dal direttore di TuttoSportTaranto Matteo Schinaia
ASD Real San Giorgio Tutte le News
Calcio Tutte le News
foto Zaccagni
Redazione MRB.it | 9 Settembre 2016 - 15:28
Si è tenuta ieri la presentazione dell’A.S.D. Real San Giorgio per la stagione 2016/17. Come noto la società sangiorgese, da quest’anno, non disputerà più campionati di categoria LND per dedicarsi completamente al settore giovanile. Alla presentazione sono intervenuti: il Patron, Carmelo La Volpe; il Presidente, Piero Galeone; il Direttore Sportivo, Michele Chirico; il responsabile del settore giovanile Vito Albano; nonché due rappresentanti dell’amministrazione comunale sangiorgese: la signora Emma Bucci, Assessore all’Ambiente, Ecologia e Tributi e il signor Luciano Cinieri, Assessore allo Sport, Cultura e Politiche Giovanili. La manifestazione è stata condotta con maestria e professionalità dal direttore di Tutto Sport Taranto Matteo Schinaia.

Negli interventi è stato sottolineato, da tutti, l’importanza fondamentale dei settori giovanili per le società di calcio e in particolare sono state prospettate le linee generali del progetto giovani dei gialloblu. Per quanto riguarda la parte politica gli assessori hanno confermato il forte impegno dell’amministrazione affinché si sistemi la questione stadio, principale causa della scelta societaria di non iscriversi al campionato di Promozione. Durante la serata c’è stata l’esibizione canora di Carmen Moscaggiura della scuola “Etoile Forum per Danzatori” di San Giorgio Jonico che ha deliziato la platea interpretando due canzoni in modo esemplare. Ospiti del Real anche l’avvocato Antonio Marrone, collaboratore della società Taranto calcio e il responsabile del settore giovanile rossoblu Marco Capone. Al microfono del conduttore si sono succeduti tutti i componenti dello staff tecnico e amministrativo.

Per questa stagione il Real San Giorgio dividerà l’attività in: scuola calcio con le categorie Primi Calci, Pulcini ed Esordienti; agonistica con le categorie Giovanissimi Provinciali e Allievi Regionali, quest’ultimi allenati da mister De Bartolo e fiore all’occhiello della società, in grado nella scorsa stagione di ottenere l’ammissione ai campionati regionali grazie ad uno strepitoso campionato ornato da un solo pareggio e tutte vittorie. A fine manifestazione è stata presentata la novità assoluta, il Real San Giorgio calcio a 5 femminile, una peculiarità quasi unica sul territorio. La squadra di C5 femminile parteciperà ai campionati UISP e oltre al stemma del Real, sulle maglie, metteranno un logo rappresentato da una palmo di una mano e da una zampa di cane per dire stop alla violenza sulle donne e sugli animali. Ai nostri microfoni il Direttore Sportivo, Michele Chirico, ci ha illustrato più nel dettaglio il progetto Real: “Iniziamo col dire che questa società tra due anni sarà assorbita, farà una fusione, con la neo nata società A.S.D. San Giorgio. La fusione, dettata da un programma amministrativo studiato ad hoc, non prevede la perdita del parco giocatori e di ciò che si è costruito nel tempo, bensì un travaso, un passaggio da una società all’altra senza perdere nulla compresi i titoli sportivi acquisiti. Per questi due anni il principale obiettivo sarà quello di far crescere i ragazzi più piccoli da un punto di vista educativo e sportivo, mentre per l’agonistica fare approdare ai campionati Regionali anche la categoria dei Giovanissimi. Tutto ciò per avere, in futuro, una prima squadra iscritta ai campionati LND composta per la maggior parte da giocatori provenienti dal settore giovanile in modo da abbattere ulteriormente i costi di gestione. I tecnici che collaboreranno con noi saranno: per i Primi calci, Pulcini ed Esordienti i mister Mei, Martemucci e Bontempo, per gli Allievi Regionali, Giuseppe De Bartolo, mentre è ancora in sospeso il nominativo del mister che guiderà la categoria Giovanissimi Provinciali. Abbiamo inserito nei programmi anche il Goalkeeper Futsal Football, tecniche innovative per insegnare ai portieri a svolgere il proprio ruolo nel migliore dei modi, ovvero far capire ai ragazzi che chi gioca in porta è un normalissimo calciatore il cui ruolo è il portiere. Inoltre, il Real San Giorgio ha aderito al programma College Passione Rossa un progetto ideato da Elio Dalto che può essere sintetizzato in Cresci, Studia, Gioca. In breve crescere facendo attività di nuoto, studiare partecipando ad escursioni costruttive e giocare a calcetto per il quale ci siamo resi disponibili noi. Un progetto nuovo che ha preso subito piede. Infine la novità del calcio a 5 femminile che sicuramente ci darà tante soddisfazioni. È nato questo connubio e noi ci siamo dati un tono, abbiamo allargato i nostri orizzonti.”
MRB.it Tag:
real san giorgio