L'Atletic San Marzano cade in finale contro il Real Statte
ATLETIC SAN MARZANO | Buonafede, 'Senza dubbio ci siamo giocati la partita'
Woman Futsal Grottaglie Tutte le News
Calcio a 5 Tutte le News
Alessio Petralla | 31 Maggio 2016 - 18:57
Una prova di carattere da parte dell'Atletic San Marzano con la corazzata Real Statte (finalissima UISP). Davanti a circa 120 spettatori le rossoblù di casa s'impongono per 3-2 sulle neroverdi. Prima frazione di gioco tiratissima, che viene sbloccata nel finale con un botta e risposta: di fatto passa in vantaggio il Real che viene raggiunto dopo una manciata di minuti da Celeste Sileno. Nella ripresa la musica non cambia e si assiste ancora ad un match tirato che le padrone di casa cercano in tutti i modi di sbloccare. Il 2-1 arriva dagli sviluppi di un calcio di rigore discutibilissimo. Pochi minuti dopo ancora Real Statte protagonista che riesce a chiudere momentaneamente la gara, visto che le neroverdi, con voglia e sacrificio, si spingono in avanti accorciando le distanze con Gennari (3-2) e cercando il pareggio. La finale UISP viene, quindi, vinta dalle rossoblù ma le sanmarzanesi possono uscire a testa altissima dal campo.

Nel post gara è un, comunque, soddisfatto Fabio Buonafede ad analizzare questa finalissima: "Senza dubbio ci siamo giocati la partita: non meritavamo di perdere. Si sono viste parecchie occasioni da ambo le parti: non ho notato tutta questa superiorità da parte delle ragazze stattesi, alcune addirittura con qualche presenza in serie A. Le mie giocatrici hanno giocato alla pari e i gol delle avversarie sono nati per nostre disattenzioni. Il rigore, il direttore di gara, se l'è letteralmente inventato. Sul 3-1, poi, mi è piaciuta la reazione del mio team che è riuscito a rientrare in partita. Faccio i complimenti ad entrambe le formazioni per il grande spettacolo che sono riuscite a regalare al numeroso pubblico".

IL CAMMINO: "Quando ho accettato l'incarico credevo (e ho avuto ragione) che questa squadra potesse crescere: del resto quando mi metto in testa una cosa la ottengo. Arrivare a giocarci questo match è stato già un grandissimo traguardo per noi. Abbiamo affrontato una realtà molto diversa dalla nostra che dispone di grandissime giocatrici: ripeto, sono felice perchè ce la siamo giocata alla pari".

IL REAL STATTE: "Hanno fatto la loro gara, mostrando a tratti belle giocate. Il risultato finale conferma l'equilibrio vistosi nel corso della sfida".

IL FUTURO: "Ne parlerò con il presidente: bisogna, iniziare, quanto prima, a programmare la prossima annata calcistica. Voglio capire quali sono le sue intenzioni. Si può fare qualcosa d'importante, selezionando giocatrici di San Marzano e dintorni. Io sono a completa disposizione, anche perchè mi sto trovando benissimo. Ho a che fare con gente rispettosa...".

REAL STATTE-ATLETIC SAN MARZANO 3-2
Le marcature delle neroverdi portano la firma di Sileno e Gennari.
MRB.it Tag:
atletic san marzano
calcio a 5
uisp