Ventruti e la rimonta possibile, 'Comes Taranto, credi in te stessa'
COMES TARANTO | La sconfitta per soli due punti lascia l'amaro in bocca
Tempesta Taranto Tutte le News
Volley Tutte le News
Francesco Friuli | 16 Maggio 2016 - 13:58
La sconfitta per soli due punti lascia l'amaro in bocca ma, visto l'andamento, la gara regala fiducia per poter vincere gara 2 e arrivare alla 'bella'. La Comes Taranto, rientrata da Palau, ha ripreso la preparazione in vista del match di mercoledì 18 maggio alle ore 20:30 al PalaMaraglino di Leporano. Serve vincere per le rossoblù, non c'è altro risultato se non il successo in qualunque modo per poter allungare la serie e riportarla in Sardegna per la sfida decisiva di sabato 21. Il ko fa male ma è stato metabolizzato dalle ragazze di Renato Danese. La frase che è più gettonata nello spogliatoio tarantino è "si può fare", come Mimma Ventruti, autrice di un'ottima prestazione in quel di Palau, rimarca partendo dalla seconda parte dell'ultimo match disputato. "Non era facile reagire dopo due set in cui abbiamo subito il gioco di Palau. Nel terzo set finalmente ci siamo sbloccate, abbiamo iniziato a difendere forte e attaccare in maniera altrettanto convinta. Ci siamo rese conto che potevamo giocarcela alla pari, lo abbiamo capito palla dopo palla fino anche al quinto set. Poi un errore arbitrale e nostro hanno fatto la differenza. Ma da questa gara, comunque, traiamo degli insegnamenti importanti e c'è una consapevolezza in più".

Una spiegazione chiara quella di Mimma Ventruti. "Siamo più vive che mai. Una cosa è perdere in maniera secca, un'altra lottare e dimostrare di poter comunque far propria la gara in qualsiasi momento. Inoltre, a gara in corso, chiunque è entrata ha dato il suo contributo. Tutte, nessuna esclusa. Ecco perché il gruppo intero può ancora dire la sua ed è possibile poter giungere a una conclusione positiva del match di gara 2. Ci aspettiamo l'abbraccio da parte del pubblico per poter arrivare a gara 3 in Sardegna, nonostante la traversata che ci aspetterebbe in caso di successo".
MRB.it Tag:
comes taranto
volley