Contro il Brindisi, la Comes Taranto alla caccia del pass play-off
BRINDISI-COMES TARANTO | Stellacci, 'Brindisi ha dimostrato di essere competitiva con elementi di categoria superiore'
Tempesta Taranto Tutte le News
Volley Tutte le News
Francesco Friuli | 6 Maggio 2016 - 18:47
La gara che chiude il campionato, senz'appello, per continuare a sperare nella B1. Tutto in un match quello che a Brindisi la Comes Tempesta Taranto deve cercare di far suo. Far suo il derby, per le rossoblù, vale la prosecuzione del sogno B1. Diventare padroni del proprio destino è stato già un successo, crescere e giungere ad essere capolista virtuale nel girone di ritorno sottolineano i meriti di un gruppo capace di poter ancora esprimere il proprio potenziale in maniera più efficace, sia nella gara in terra adriatica, sia nei playoff.

Ma per far si che tutto possa diventare realtà serve uscire col sorriso da Brindisi, di questo ne è consapevole la squadra, alimentato dal momento positivo come rimarca Peppe Stellacci, tecnico in seconda della Comes. "Veniamo da un periodo assolutamente favorevole viste le 3 vittorie consecutive per 3-0, con prestazioni in crescendo e la dimostrazione sono i risultati del girone di ritorno. Inoltre, proprio nella seconda parte di stagione, abbiamo avuto gli scontri diretti praticamente tutti fuori casa. Nonostante questo siamo stati in grado di superare le difficoltà e siamo arrivati all'ultima giornata a giocarci tutto, paradossalmente anche il primo posto qualora dovesse esserci la combinazione vittoria piena di Taranto e sconfitta piena di Castelvetrano. Ma, più che agli altri, visto che possiamo farlo, pensiamo a noi. Confermiamo la lucidità dei momenti topici, come fatto vedere negli ultimi mesi, perché chi sarà più padrone delle proprie emozioni potrà vincere. Brindisi ha dimostrato di essere competitiva con elementi di categoria superiore, noi abbiamo i nostri punti di forza e dobbiamo esaltarli per terminare in bellezza e poi capiremo quale sarà il nostro destino".

FORMAZIONI
PALAMELFI - BRINDISI - ORE 18
PALLAVOLO 80 BRINDISI: Miceli, Diviggiano, Natali, Romanazzo, Soleti, Ricchiuti, Pagano, Vinciguerra, Cristofaro, Iacca, Padula. All. Capozziello
COMES TARANTO: Ventruti, De Pascalis, Amatori, D’Ercole, Mastria, Scaglioso, Ndriollari, Zanzarella, Cardone, Labate, Colarusso, Casale. All. Danese
ARBITRI: Claudio Bolognesi, Paolo Bianchini
MRB.it Tag:
comes taranto
volley