Per la Comes Taranto l'ultima pagina del 'giallo' del campionato
COMES TARANTO | Senti le tue brindisine, 'C'è emozione ma vogliamo i play-off'
Tempesta Taranto Tutte le News
Volley Tutte le News
Francesco Friuli | 4 Maggio 2016 - 14:05
Come sempre ribadito in quest'ultimo mese, tutto si sarebbe deciso all'ultima pagina di questo finale da cuori forti. Così sarà sabato prossimo quando, a Brindisi, la Comes Taranto si giocherà le sue possibilità per l'arrivo ai playoff per la promozione in B1. A dir la verità le rossoblù hanno anche la chance di raggiungere la vetta, anche se è assai remota la possibilità che Castelvetrano non conquisti nemmeno un punto in quel di Bari Carbonara. Le ioniche, però, devono pensare a vincere in terra adriatica per staccare il pass per la post season nella migliore posizione possibile. Infatti un risultato positivo permetterebbe di qualificarsi alla seconda piazza e, addirittura, vincendo 3-0 sarebbe una delle migliori seconde tra i raggruppamenti G-H-I della B2 e, quindi, accederebbe direttamente in semifinale. Per saltare un turno di playoff potrebbe anche bastare vincere 3-1, anche se bisognerebbe aspettare il risultato di Palau, formazione di Olbia-Tempio militante nel girone G e impegnata fuori casa a Terni: le sarde dovrebbero vincere 3-0 subendo meno di 40 punti. Vincendo 3-2, la Comes sarebbe comunque seconda qualsiasi sia il risultato di Modica, per saltare un turno, dovrebbe sperare che Palau arrivi al quinto set. Un risultato negativo, invece, metterebbe a rischio la partecipazione ai playoff, dovendo aspettare il finale di Modica, impegnata sul campo di Planet Pedara. Insomma, l'intrigo è a un passo dalla conclusione e, comunque, la Comes Taranto è padrona del proprio destino. La flotta brindisina in squadra è composta da vari elementi, comprese Giada Amatori e Giada De Pascalis. Le due ragazze hanno le idee chiare su come vivere questo ultimo atto di stagione. Da un lato c'è Amatori che, in tempi non sospetti, aveva scommesso sulla Comes Taranto. "Quando al termine del 2015 dissi che la vera squadra l'avremmo vista nel 2016 e così è stato. Abbiamo fatto una lunga rincorsa e adesso c'è questa possibilità di arrivare ai playoff. Noi dobbiamo pensare alla nostra gara dove, sicuramente c'è emozione di giocare nella propria città di nascita una gara così importante. Ma questa emozione durerà il tempo di arrivare a scaldarci e poi finirà. Noi, sicuramente, vogliamo raggiungere i playoff e quindi dobbiamo puntare a vincere. Da quel momento in avanti porremo un nuovo punto di partenza dove, questo lo penso fermamente, daremo ancor di più per poter raggiungere un livello di gioco ancor più superiore rispetto all'attuale". Stesso discorso per De Pascalis che, racconta, di una vigilia difficile da definire ma con le idee chiare su cosa fare per arrivare fino in fondo. "Non so cosa proverò quando arriveremo sul campo ma, sicuramente, mi metterò a disposizione qualunque sia la richiesta da parte di coach Danese durante la gara. Tutte dobbiamo esser pronte per qualsiasi tipo di apporto alla squadra, dobbiamo raggiungere questi playoff che vogliamo fortemente. Daremo il massimo per poterli centrare e poi penseremo alla fase successiva della stagione regolare. Sicuramente abbiamo fatto una stagione fino ad ora esaltante, con un girone di ritorno bellissimo che possiamo coronare col un risultato positivo contro Brindisi. Se riusciremo a saltare un turno di playoff sarà altrettanto importante, potremo rifiatare e giocare con gran vigore la semifinale e l'eventuale finale".
MRB.it Tag:
comes taranto
volley