Conversano dopo la vittoria contro Martina, 'Bravi ragazzi!'
CASA EURO TARANTO | Il dirigente responsabile del Cus Jonico fa i complimenti al coach e alla squadra
Cus Jonico Taranto Tutte le News
Basket Tutte le News
Roberto Conversano
Luca Fusco | 2 Febbraio 2016 - 13:36
“Non vedevamo l’ora di poter tornare a festeggiare una vittoria”. Roberto Conversano tira un sospiro di sollievo dopo il successo di Casa Euro Basket Taranto nel combattuto derby di domenica scorsa in cui il Cus Jonico ha battuto con determinazione e grinta una coriacea Due Esse Basket Martina.
“Dispiace per lo spettacolo perché c’era tanta gente – le parole del dirigente responsabile del Cus Jonico - ma era un derby, molto sentito vista la posizione di classifica di entrambe e si è visto in campo con il punteggio basso. A noi interessava vincere e così è stato”.

Doverosi ma sentiti i complimenti verso squadra e staff tecnico: “Un plauso a coach Putignano e ai giocatori a cominciare dall’ultimo arrivato, Della Torre che si è subito ben inserito. Per noi era troppo importante vincere, in questo 2016 non ci era mai successo ancora. Un successo che ci dà morale in vista di un finale di campionato che ci vedrà impegnati in tanti scontri diretti come questo vinto col Martina, nella lotta, purtroppo tra playout e salvezza”.

Qualche accenno di tensione che in un derby delicato come quello di domenica ci sta ma Conversano taglia corto facendo un augurio che abbraccia tutto il basket tarantino: “Nello stringere la mano a coach Russo gli ho detto che dobbiamo salvarci insieme, Taranto e Martina meritano di rimanere in Serie B. Ringrazio i dirigenti della Valle d’Itria Basket per essere venuti alla nostra area ospitality. Da oggi faremo il tifo anche per loro”.
MRB.it Tag:
cus jonico taranto
basket
roberto conversano