Una giornata di squalifica per Guardiglio, salterà la gara di Potenza
GIUDICE SPORTIVO | Stangata l'Az Picerno che giocherà una gara a porte chiuse
Serie D Tutte le News
Calcio Tutte le News
Vincenzo Guardiglio - foto Luca Barone
Redazione MRB.it | 18 Novembre 2015 - 13:23
Diramate le decisioni del giudice sportivo relative alla 12esima giornata del campionato di serie D. Un turno di squalifica per Vincenzo Guardiglio, espulso nel corso del match contro il Gallipoli per doppia ammonizione. Il calciatore salterà la prossima sfida contro il Potenza.

SQUALIFICHE CALCIATORI
Tre Giornate
Christian GAROFALO (Az Picerno)
Una Giornata
Cosimo BENVENGA (Gallipoli)
Ciro CIPOLLETTA (San Severo)
Emmanuele ESPOSITO (Az Picerno)
Vincenzo GUARDIGLIO (Taranto)
Luigi MANZO (Pomigliano)
Diego PETRARCA (Az Picerno)
Giuseppe RINALDI (Fondi)

SANZIONI ALLENATORI
Due Giornate
Leandro ZOILA (Manfredonia)
Una Giornata
Alessandro GROSSI (Isola Liri)
Sandro POCHESCI (Fondi)

SANZIONI DIRIGENTI
Inibizione fino al 25.11.2015
Salvatore VIOLETTI (Pomigliano)

AMMENDE SOCIETA'
Euro 2.000,00 ed 1 gara da disputarsi a porte chiuse AZ PICERNO Per la indebita presenza, al termine della gara nella zona antistante gli spogliatoi, di persona non autorizzata che contestava l’operato dell’Arbitro.
Per avere propri sostenitori:
- per la intera durata della gara, rivolto all'Arbitro espressioni offensive e minacciose;
- nel corso del secondo tempo, colpito con sputi il Dirigente accompagnatore e l'allenatore della squadra ospite;
- al termine della gara, impedito, in numero di circa 50, l'uscita dall'impianto di gioco dell'autovettura con a bordo gli Ufficiali di gara intonando, nel contempo, cori offensivi all'indirizzo dei medesimi rendendo necessario l'intervento dei militari dell'Arma;
- reiterato la propria condotta anche dopo l'intervento della Forza Pubblica e lanciato un sasso sul parabrezza della vettura lesionandolo. A seguito di ciò gli Ufficiali di gara erano costretti ad uscire da un cancello secondario e venivano scortati dall'autovettura dei Carabinieri. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati.( R A - R AA )
MRB.it Tag:
serie d
vincenzo guardiglio
giudice sportivo