Il Ginosa cade ma torna a testa alta dalla trasfeta di Polignano
TRULLI E GROTTE-GINOSA 1-0 | Una rete di Daddato mette ko la squadra di mister Russo
Prima Categoria Tutte le News
Calcio Tutte le News
Domenico Ranaldo | 15 Novembre 2015 - 23:44
Sconfitta di misura (la quarta consecutiva in trasferta) per il Ginosa al "Madonna d´Altomare" di Polignano contro l´ostico Trulli e Grotte. Un ko maturato nel primo tempo giocato sottotono dai biancazzurri che nella ripresa sono cresciuti andando vicini al pari. Esordio dal primo minuto per i due nuovi attaccanti, Giuliano Paiano e Giuseppe Duca, che hanno impensierito non poco la retroguardia di casa. Prima frazione di marca barese. Pronti via e già al 2´ Giampetruzzi è chiamato agli straordinari su una conclusione velenosa dal limite di Giardino, mentre all´11´ Daddato, ben servito in profondità, scarica un diagonale ravvicinato che si spegne di poco a lato. Al 15´ Giardino, su calcio piazzato dal limite, impegna severamente l´estremo difensore ospite che para in due tempi, mentre al 21´ Massafra, sugli sviluppi di un angolo, fa tremare la traversa con un destro fulmineo dal limite. Il Ginosa sembra in balia dell´avversario ed al 35´ i padroni di casa sbloccano il risultato: sugli sviluppi di una punizione, Daddato è lesto in area a trovare la zampata vincente per l´1-0 che sarà determinante ai fini del risultato. Nella ripresa i biancazzurri entrano con piglio diverso e creano qualche occasione con poca fortuna. Al 47´ è superlativo Giampetruzzi ad opporsi ad una conclusione maligna dai venti metri di Musli. Gli ospiti, col passare dei minuti, crescono e prendono coraggio. Al 69´ Duca, ben servito in profondità, si presenta solo davanti a Ventrella ma l´arbitro ferma l´azione per un fuorigioco inesistente, mentre al 72´ Lovecchio, su calcio piazzato dai venti metri, impegna severamente l´estremo difensore barese. Al 74´ Musli incorna sottomisura, a botta sicura, ma trova i riflessi pronti di Giampetruzzi che respinge in angolo. Con il risultato in bilico, gli uomini di Russo credono nel pareggio ed all´84´ vanno vicini alla segnatura con Anzillotta che, ben assistito da Lovecchio, alza la mira da distanza ravvicinata. Sino alla fine non accade più nulla, con il Trulli e Grotte che difende con ordine l´esiguo vantaggio. Per il Ginosa una sconfitta che fa scivolare a -2 dalla zona play-out. Domenica i biancazzurri ospitano il Crispiano (un punto sotto i ginosini) con l´obiettivo di tornare al successo per risalire in classifica.

TRULLI E GROTTE-GINOSA 1-0
TRULLI E GROTTE: Ventrella, Pagnelli (41´ Cosenza), Palazzo, Agostino, Vinci, Mastronardi, Daddato, Gentile, Musli, Giardino, Massafra (87´ Piccirilli). A disp.: Montaruli, Aresta, De Giorgio N., De Giorgio F. All. Sgobba
GINOSA: Giampetruzzi, Novario, Anzillotta, Bozza R., Orfino, Cristella, Leone (76´ Apicella), Tenerelli (71´ Criscuolo), Paiano, Duca, Pagone (61´ Lovecchio). A disp.: Paradiso, Comparato, Ribecco, D´Amato. All. Russo
ARBITRO: Notaro di Lecce.
RETE: 35´ Daddato.
NOTE: Ammoniti Daddato, Giardino e Cosenza (T), Bozza R., Orfino e Pagone (G). Espulsi al 94´ Giardino (T) e Orfino (G) per somma di ammonizioni.
MRB.it Tag:
prima categoria
ginosa