Improta, 'Sul gol mi sono fatto trovare pronto. Atleticamente sono al 50%'
TARANTO-UNICUSANO FONDI 2-0 | E sul campionato, 'Si tratta di un torneo lungo e molto impegnativo, con tante squadre agguerrite'
Taranto Fc Tutte le News
Calcio Tutte le News
Umberto Improta - foto Luca Barone
Andrea Loiacono | 13 Settembre 2015 - 20:46
Già nel corso della partitella infrasettimanale di giovedi scorso aveva messo in mostra una condizione leggermente in crescita realizzando due gol contro la formazione juniores di Mister Prosperi; quest'oggi invece è arrivato il primo centro in una partita ufficiale all'esordio allo Iacovone. Umberto Improta ex Vigor Lamezia, in sala stampa analizza la vittoria ottenuta contro il Fondi.

IMPROnTA SUL MATCH "Purtroppo quest'estate alcuni problemi mi hanno impedito di allenarmi, sono così giunto in ritiro in ritardo di condizione. Quest'oggi nel primo tempo devo riconoscere di aver accusato la fatica, mentre nel secondo, grazie alle cure del massaggiatore le cose sono andate decisamente meglio. Attualmente la mia condizione atletica è al 50%. Ho avuto la fortuna di avere come compagno di squadra Mister Cazzarò nella stagione 2007-2008 che ci ha regalato la soddisfazione della promozione nell'allora C1; questo mi agevola nel cercare di seguire alla lettera i movimenti che mi chiede di fare. Nel secondo tempo una sua rete ha consentito al Taranto di sbloccare la contesa: “ C' è stato un lancio lungo di Verdone proveniente dalla sinistra, il rimbalzo della sfera ha poi colto impreparato il portiere. Ci ho creduto fino all'ultimo e sono contento di essere riuscito a sbloccarmi. Sono arrivato da poco e mi sto ambientando nei meccanismi della squadra".

SGUARDO AL CAMPIONATO "Si tratta di un torneo lungo e molto impegnativo, con tante squadre agguerrite. La nostra è sicuramente una buona squadra, diremo la nostra".

INTESA TRA BOMBER "Pian piano sto cercando di effettuare quei movimenti che il mister mi richiede nei pressi dell'area di rigore. Con Gennchi, così come con il resto degli attaccanti la conoscenza procede per il meglio. E' normale che un attaccante si possa concedere qualche personalismo; può accadere a me come a Genchi, ma il nostro obiettivo comune deve essere segnare per il Taranto".
MRB.it Tag:
taranto fc
fondi
umberto improta