Il Taranto in 10 batte il Potenza! Decisivi Genchi e Ibojo
TARANTO-POTENZA 2-0 | Successo dei rossoblù che accedono al Quarto Turno Play-Off

  • Emiliano Fraccica
  • 24 Maggio 2015 - 18:47
 
Ibojo esulta (foto Barone)
Un Taranto più fortunato che bello conquista il turno successivo dei play-off, battendo un Potenza molto poco pericoloso. Dopo l'espulsione di Marino nel finale di primo tempo ci si aspettava un Taranto più guardingo e attendista, ma le reti sono arrivate proprio nella seconda frazione, la prima con un calcio di rigore generoso conquistato da Gabrielloni, la seconda su palla inattiva con un gran colpo di testa di Ibojo su corner. È solo il primo step, la strada per la Lega Pro è appena cominciata, ma il Taranto può comunque ben sperare, lasciandosi alle spalle il Girone H.

PRIMO TEMPO All'11' Genchi si libera al limite e prova la botta, la palla è potente ma centrale e Patania ha vita facile. Al 29' la più nitida palla gol per il Taranto: Ciarcià imbecca deliziosamente Porcino sulla corsia, il laterale rossoblu pesca Genchi solissimo in area ma il bomber non riesce nella deviazione in corsa di destro da ottima posizione, alzando sopra la traversa. Al 33' si fa vedere il Potenza con Cianni che dai 20 metri, con un bolide diretto all'incrocio, impegna Mirarco nella deviazione in angolo. Al 43' il Taranto resta in 10: Marino, sotto gli occhi dell'assistente, colpisce con una gomitata volontaria Ceccone. Inevitabile il richiamo all'arbitro e il rosso diretto per il centrale del Taranto.

SECONDO TEMPO All'11' calcio di rigore per il Taranto: Schettino affonda Gabrielloni in area e l'arbitro concede il penalty. Va Genchi dagli 11 metri e spiazza nettamente Patania. Gol del vantaggio per il Taranto, lo Iacovone esplode. Al 24' il Potenza, fattosi avanti per rimontare il passivo, rischia di pareggiare con un missile terra-aria scagliato da Disenso dai 20 metri, fermato solo dalla traversa. Il Taranto raddoppia al 30': corner battuto da Vaccaro e, completamente solo in area, Ibojo colpisce con forza di testa battendo ancora una volta Patania. Al 35' due occasioni d'oro per il Potenza: prima il tiro a giro di Catanese neutralizzato da Mirarco e poi ancora il miracolo di quest'ultimo sul tap-in provato da Barillari. Dopo un minuto ancora strepitosa parata del numero 1 rossoblu che respinge un tiro insidioso e ben angolato di Viola. Mirarco si supera ancora una volta respingendo l'ennesimo tiro al veleno di Catanese, con un volo plastico. La partita finisce dopo 4 minuti di recupero.

TARANTO-POTENZA 2-0
Serie D/H 2014/15, PlayOff Terzo Turno - Dom 24.05.2015
TARANTO: Mirarco; Ibojo, Marino, Pambianchi; Cicerelli, Vaccaro, Ciarcià, Porcino; Gaeta (1'st Prosperi), Genchi (41'st Giglio), Gabrielloni (38'st Colantoni). A disposizione: Borra, Russo, La Gioia, Bottiglione, D'Avanzo, Mignogna. Allenatore: Michele Cazzarò
POTENZA: Patania; Lolaico (21'st Caraccio), Sicignano, Schettino (38'st Posillipo); Basso, Viola, Cianni, Catanese, R. Vaccaro; Di Senso, Cecconi (29'st Barillari). A disposizione: Napoli, Akuku, Amendola, Lauria, Pellegrino, Zaccagnino. Allenatore: Domenico Giacomarro
ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido
Assistenti: Michele Pizzi di Termoli e Fernando Cantafio di Lamezia Terme
MARCATORI: 13'st Genchi rigore (T), 30'st Ibojo (T)
AMMONITI: Gabrielloni, Genchi, Vaccaro (T); Schettino, Posillipo (P)
ESPULSI: Al 26'pt Giacomarro (allenatore, P) per proteste e al 43'pt Marino (T) per gioco scorretto
NOTE: Angoli: 4-1. Recupero: 4'pt e 4'st
MRB.it Tag: