Di Senso cambia la partita. Lanzolla in gol, Panarelli legge bene la gara
SARNESE-TARANTO 1-3 | Le pagelle. Per i rossoblù da rivedere solo D'Agostino, anche se in gol su rigore
  • Roberto Orlando
  • 23 Settembre 2018 - 18:04
 
Pellegrino 6: segue le fasi di gioco con personalità, nulla può sul calcio di rigore.
Carullo 6: (dall'85' Ferrara, sv) suo il fallo da rigore che permette alla Sarnese di pareggiare. Attento a mantenere la posizione, si propone sulla fascia in fase offensiva con equilibrio
Lanzolla 6,5: sigla il gol del primo vantaggio rossoblù, sicuro in copertura e a mantenere la posizione.
Infusino 6: buone proposizioni, affiatato coi compagni di reparto.
Bova 6: guida la difesa con sicurezza, anche se con qualche sbavatura. Agevole il suo compito con la Sarnese in 10.
Manzo 6: qualche errore di troppo, tiene comunque bene il campo. Prova a costruire gioco per vie centrali ma il Taranto viaggia meglio sulle fasce.
Marsili 6: solito lottatore, il lavoro sporco lo esegue senza fronzoli. Va anche al tiro, sfortunato e impreciso.
Oggiano 6: corre molto, sempre potenzialmente insidioso sulla fascia, ma più quantità che qualità. (dal 64' Di Senso, 7. Cambia la partita, un assist e un rigore procurato in pochi minuti. Mezz'ora di qualità)
Favetta 6: (dall'82' Diakitè, sv) lotta su tutti i palloni e si fa trovare pronto sull'assist di Di Senso. Stupida l'espulsione dalla panchina a risultato acquisito, mezzo voto in meno per questo.
Squerzanti 6: si dà da fare con carattere, ma a volte gioca senza precisione. Buon apporto alla squadra. (dal 51' Salatino 6. Poco lavoro dalle sue parti, copre con attenzione senza proporsi troppo.)
D'Agostino 5,5: (dal 77' Massimo, 6. In campo per dare man forte al centrocampo, porta ordine e attenzione.) in ombra per diversi spezzoni della partita, spreca una buona occasione. Freddo sul calcio di rigore, appare anche il suo nome tra i marcatori.

Panarelli 7: legge bene la gara, azzecca la sostituzione di Di Senso. Il suo lavoro inizia a vedersi

Sarnese 5: pericolosa nelle ripartenze, sparisce quando resta in 10. E non solo per la bravura degli avversari.

Arbitro, signor Paolucci di Lanciano 6,5: pochissime sbavature, deciso nell'assegnare entrambi i rigori e sull'espulsione di Langella.
MRB.it Tag:
sarnese-taranto
serie d
sarnese
taranto fc