La furbata dei prezzi aumentati
TARANTO FC | Alcuni tifosi e abbonati arrabbiati per l'aumento dei prezzi rispetto a quelli annunciati due mesi fa
  • Roberto Orlando
  • 14 Settembre 2018 - 11:32
 
foto Luca Barone
In alcune occasioni abbiamo criticato il Taranto per una comunicazione non proprio efficace, a volte incompleta, altre completamente discordante rispetto al proprio operato (vedi caso Sergio); onestamente non ci eravamo ancora imbattuti nella furbata, che forse qualcuno sperava passasse sottotraccia. La società ha comunicato l'inizio della prevendita per Taranto – Bitonto, comprensiva dei prezzi per ogni settore. Sui social alcuni tifosi hanno chiesto come mai i prezzi di tribuna laterale e tribuna centrale fossero aumentati rispetto a quelli dichiarati nella conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti: la tribuna laterale è passata da 15€ a 20€, quella centrale da 30€ a 50€. Ma non solo: ci siamo resi conto che anche i biglietti ridotti (donna, over 65, 12-18 anni) sono aumentati: per la tribuna laterale da 12€ a 15€ e tribuna centrale da 23€ a 30€.

Diciamo che in questa occasione la società non ha fatto proprio una bella figura e si auspica che ci sia stata solo una "svista" (alquanto grave, per quanto svista), rispetto a quanto dichiarato ufficialmente a luglio: se è vero che i settori popolari non sono stati toccati, c'è semplicemente da capire perché gli spettatori di tribuna debbano essere tutti penalizzati, comprese quelle fasce sensibili (appunto, donne, over 65 e adolescenti) che da un giorno all'altro si ritrovano a dover fare i conti con degli aumenti nati da nulla.
La società saprà rimediare? Ci piacerebbe conoscere anche il pensiero della APS Fondazione Taras, che già ad inizio luglio si era mostrata sensibile verso le esigenze delle diverse categorie di tifosi nei confronti della società.
MRB.it Tag:
taranto fc