Riunione dilettantistica perfetta: applausi per la Team Boxe Morrone
TEAM MORRONE | Migliaia di spettatori per i match dilettantistici organizzati dal sodalizio tarantino in collaborazione con il Team Cupri
  • Comunicato Stampa
  • 05 Agosto 2018 - 13:02
 
Evento perfettamente riuscito e conclusosi con l'applauso delle migliaia di persone presenti. Va in archivio con il massimo della soddisfazione la riunione dilettantistica organizzata dall'Asd Team Boxe Morrone Taranto, tenutasi sabato sera alla Villa La Movida di San Giorgio Ionico.

L'evento, presentato dal direttore di TuttoSportTaranto.com Matteo Schinaia e realizzato col supporto dell'instancabile Salvatore Cupri, ha visto protagonisti sul ring alcuni dei talenti più cristallini di Taranto e provincia: lo spettacolo pugilistico, tenutosi sotto gli occhi attenti del presidente della Federazione Pugilistica Italiana per Puglia e Basilicata Nicola Causi, non ha tradito le attese e il pubblico ha assistito ad incontri emozionanti e dall'esito incerto.

Un altro grande successo per la Team Morrone, ospitata per i suoi allenamenti nell'accogliente location di Parco Cimino dal Gruppo Sportivo Polizia Locale "Remo Giancane", che ha messo in mostra anche diversi suoi talenti, uno dei quali è stato anche premiato come pugile rivelazione della serata, Emanuele De Biaso.

"Siamo particolarmente soddisfatti della riuscita della manifestazione - il commento del maestro Giuseppe Morrone - e felici del numero di appassionati che è venuto ad assistere ai nostri incontri. Il nostro sodalizio cresce di giorno in giorno e noi siamo felici di trasmettere ai nostri tesserati l'amore e la passione per questo meraviglioso sport che a me e a mio fratello Cristian è stata tramandata da nostro padre Francesco".

I sette incontri dilettantistici sono stati preceduti da un'esibizione di muai thay del Team Buccoliero e da match amichevoli che hanno visto contrapporsi prima Braccioforte e Gigantiello della Boxe Morrone e poi, con incontri a rotazione, ben quattro pugili: Nunzio Grassi, Cosimo Ostuni, Simone Cassano e Raissa Argentieri.

Gli incontri
Alessandro Piccinni (Team Dragon Caputo Santeramo) vince ai punti contro Marco Di Punzio (Boxe Fiore)
Alessandro Di Santantonio (Team Olivier Brindisi) vince ai punti contro Davide Fiore (Boxe Fiore)
Oreste Castelli (Pugilistica Merico) vince ai punti contro Antonio Albano (Team Cupri)
Simone Delle Foglie (Boxe Fiore) vince ai punti contro Gianmarco Fornaro (Team Fornaro)
Ene Iulian (Team Fornaro) vince ai punti contro Emanuele De Biaso
Davide D'Ettorre (Pugilistica Merico) vince ai punti contro Pietro Grimaldi (Team Fornaro)
Alfredo Cardellicchio (Team Cupri) vince ai punti contro Cosimo Motolese (Team Morrone)
MRB.it Tag:
taranto boxe team morrone
boxe