Quattro nomi in ballo per due posti. Si decidono attaccante e portiere...
TARANTO FC | Sarà un week-end intenso per il presidente del Taranto Massimo Giove
  • Maurizio Mazzarella
  • 13 Luglio 2018 - 23:45
 
Lattanzio - foto Luca Barone
Sarà un week-end intenso per il presidente del Taranto Massimo Giove che dovrà sciogliere nelle prossime ore due nodi di fondamentale importanza. Il massimo dirigente rossoblu dovrà chiudere le trattative che portano ad un portiere ed una prima punta per completare l'organico che sarà messo a disposizione di mister Cazzarò. Lunedì è in programma la partenza per la sede del ritiro e l'obiettivo è quello di consegnare nelle mani del tecnico l'organico al completo.

Capitolo attaccante. La situazione è ormai particolarmente nota. Massimo Giove vuole fortemente Vazquez. Lunedì ci sarà il contatto definitivo. Se il calciatore avrà risolto le proprie problematiche di passaporto viverà per una squadra di categoria superiore, altrimenti indosserà la maglia del Taranto. In caldo resta in alternativa il nome di Lattanzio. Anche con la punta dell'Andria ci sarà un contatto lunedì mattina, se salta l'arrivo dell'argentino sarà lui a rinforzare la truppa di Cazzarò.

Capitolo portiere. Anche in questo caso sono due in nomi in ballo. Il primo è quello di Fabio Cancelli, under classe 1998 reduce da una stagione in Serie C con l'Arzachena, prodotto del vivaio del Milan. Il secondo è Davide Scaramuzzino, 33 presenze nel Rieti in Serie D nella scorsa stagione. Classe 1998 nato a Roma, potrebbe spuntarla sul sul primo. Domenica il presidente Giove tirerà le somme e comunicherà la propria decisione.

Nel frattempo Vito Russo resta al Potenza. Sul giocatore la società ionica aveva deciso di puntare essendo anche un under, ma i buoni rapporti tra le due dirigenze, hanno consentito alla truppa di Ragno di trattenerlo ancora per una stagione.
MRB.it Tag:
calciomercato
taranto fc