Il Taranto crolla in casa della Cavese. Rossoblù ko nella finale Play-Off
CAVESE-TARANTO 3-1 | I gol di Favasuli, Fella e Fabbro mettono ko il Taranto, in rete su rigore con D'Agostino
  • Emiliano Fraccica
  • 20 Maggio 2018 - 17:01
 
Il Taranto abbandona i playoff con una prestazione scialba, non da squadra che deve vincere. Nel primo tempo partita giocata ad armi pari, una disattenzione difensiva dei rossoblu però porta in vantaggio la Cavese al 32'. Nella ripresa stesso copione, la Cavese domina e trova il raddoppio. Moto d'orgoglio degli ionici che trovano il gol su rigore al 34', ma nulla più. C'è anche spazio per il 3 a 1 dei campani allo scadere.

PRIMO TEMPO: Al 3' ci prova D'Agostino al volo da fuori area, la palla però termina sul fondo. Al 15' si fanno vedere i padroni di casa con Martiniello, la sua conclusione viene però respinta da Pellegrino. Un minuto dopo Ancora ci prova a giro, Blanchard allunga in corner. Al 32' arriva il gol della Cavese: Massimo conquista il fondo e dalla linea crossa in mezzo, Favasuli sorprende la difesa tarantina troppo statica e di testa deposita praticamente a porta vuota. Al 37' è Fella a cercare gloria dal limite, Pellegrino para in due tempi.

SECONDO TEMPO: Al 2' D'Agostino prende la mira dai venti metri, il suo bolide scheggia la traversa. Al 24' ottima azione di contropiede orchestrata da Favetta, il bomber rossoblu serve Diakitè, ma il numero 9 si fa respingere in corner la conclusione diretta verso la porta. Al 31' arriva il raddoppio della Cavese: Martiniello lancia Fella in contropiede, l'attaccante campano sfida al dribbling Rosania, sposta la palla sul destro e scarica un siluro terrificante che va a infilarsi direttamente nel sette, a Pellegrino immobile. Al 34' calcio di rigore per il Taranto: Ancora in area viene atterrato da e l'arbitro fischia il penalty. Dal dischetto va D'Agostino che spiazza Blanchard e deposita in rete. Al 36' un'altra chance per gli ospiti, un cross viene convertito in torre da Ancora, Diakitè va per calciare al volo ma, ostacolato da Blanchard, tira alto. Al 42' arriva il 3 a 1 della Cavese: calcio di punizione battuto da Manzo dall'out di destra, svetta più in alto di tutti Fabbro che di testa gela Pellegrino, mettendo in rete. Al 47' ultimo sussulto della partita, uscita a vuoto di Blanchard, Favetta calcia a colpo sicuro ma sulla linea un monumentale Lame allontana la minaccia.

CAVESE-TARANTO 3-1
Serie D/H 2017/18, Play-Off Finale - Dom 20.05.2018
CAVESE (4-3-3): 1 Blanchard; 2 Carotenuto (32'st 13 Frezzi), 5 Lame, 6 Fabbro, 3 Marino; 8 Favasuli, 4 Manzo, 11 Massimo (39'st 16 Logoluso); 7 Oggiano (44'st 14 Gorzegno), 9 Martiniello, 10 Fella. A disposizione: 12 Apicelli, 15 Senatore, 17 Mincione, 18 De Angelis, 19 Girardi, 20 De Rosa. Allenatore: Dino Bitetto
TARANTO (4-2-3-1): 1 Pellegrino; 13 Bilotta, 21 Miale, 16 Rosania (32'st 2 Corbier), 97 Li Gotti; 89 Galdean (17'st 94 Favetta), 18 Marsili; 15 Lorefice (24'st 27 Palumbo), 8 D'Agostino, 10 Ancora; 9 Diakitè. A disposizione: 99 Pizzaleo, 3 Cacciola, 5 D'Angelo, 6 Giannotta, 11 Gori, 92 Capua. Allenatore: Michele Cazzarò
Arbitro: Riccardo Pelagatti di Livorno
Assistenti: Davide Stringini di Arezzo e Antonio Pizzi di Termoli
MARCATORI: 31'pt Favasuli (C), 30'st Fella (C), 33'st rigore D'Agostino (T), 42'st Fabbro (C)
Ammoniti: Carotenuto, Lame, Massimo, Manzo (C), Bilotta, Ancora, Palumbo (T)
Note: Angoli: 4-3. Recupero: 1'pt, 5'st. Stadio "Simonetta Lamberti" di Cava dei Tirreni (Salerno), inizio gara ore 16.00.
MRB.it Tag:
cavese-taranto
taranto fc
cavese
serie d