Cazzarò, 'Cavese, squadra forte. Per vincere ci vuole un pò di follia'
VERSO CAVESE-TARANTO | 'Queste partite dei play-off hanno una storia a sè' - ha aggiunto
  • Manuel Panza
  • 17 Maggio 2018 - 18:15
 
Michele Cazzarò - foto MRB.it
"Queste partite dei play-off hanno una storia a sè e non hanno nulla a che vedere con il campionato, devono essere giocate con la testa giusta e con la massima concentrazione" - ha commentato Michele Cazzarò in vista della finale play-off contro la Cavese - "Ad Altamura abbiamo giocato con il 4-3-1-2, ho cambiato per l’esigenza della partita e con la Cavese potrei adattarmi in base al loro modo di giocare. A Potenza il solito 4-2-3-1 non aveva portato buoni risultati, anche per questo ho effettuato delle modifiche"

"Dobbiamo giocare la finale senza ansia, con tanto coraggio come con l’Altamura e con tanta follia, perchè per vincere a Cava ci vuole un po’ di follia" - aggiunge il tecnico - "Infortuni? Stanno tutti bene, solo Miale sta cercando di smaltire una botta. Purtroppo senza tifosi ci ritroveremo a Cava da soli, chi vieta le trasferte probabilmente non ha mai giocato a calcio, perchè ogni squadra ha bisogno dei propri sostenitori. La Cavese è secondo me la squadra più forte del campionato, giocano bene a calcio sia in casa che fuori e secondo me sarà una partita a viso aperto".
MRB.it Tag:
cavese-taranto
michele cazzarò
taranto fc
serie d