Per la Santa Rita contro Monopoli arriva il secondo ko consecutivo
SANTA RITA | Zicari, 'A breve adotteremo le azioni che riterremo opportune'
  • Comunicato Stampa
  • 09 Gennaio 2018 - 12:42
 
Seconda sconfitta in campionato. Dopo lo stop interno con Monopoli, che già era costato il primo posto alla squadra di coach Mineo, arriva un altro stop, questa volta sul campo della Dinamo Brindisi.
Ma non è la vetta, di nuovo persa, l’assillo di queste ore. Anzi, la lettura merita un respiro lungo…sino all’orizzonte play off.

Una gara vinta nettamente dai padroni di casa, quella di sabato scorso al PalaZumbo, che hanno staccato i tarantini e hanno condotto il gioco sin dalle prime battute, riuscendo a capitalizzare anche quelle lacune che tra le fila ioniche si stanno “pericolosamente” cronicizzando.

Un roster forte, quello dell’Anspi, ovviamente non imbattibile ma decisamente superiore alle prestazioni sin qui offerte, con particolare riferimento alle ultime gare.

La società avverte così la responsabilità del momento e legge la situazione per correggerla.
Del resto, il campionato è al giro di boa e i play off per la promozione in serie C sono programmati per la prossima primavera. C’è tempo ma il calendario… bussa.

Intervenire bene e anche presto, dunque, il presidente Felice Zicari non fa drammi ma è perentorio.
“Non è tanto la sconfitta a bruciare quanto il modo in cui si è perso – spiega il massimo dirigente dell’Anspi Santa Rita Basket Taranto - quando le cose non vanno come dovrebbero, o potrebbero, la responsabilità è di tutti e in primis del presidente. Abbiamo chiara la situazione, abbiamo analizzato questa seconda sconfitta che fa seguito ad altre inattese prestazioni insufficienti che più di una volta hanno segnato negativamente il campionato in corso. A breve adotteremo le azioni che riterremo opportune - annuncia Zicari - E’ dovere della società intervenire”.

La squadra di coach Mineo riprende questa sera gli allenamenti al Palafiom. Sabato arriva l’Adria Bari, test che assume ulteriore valenza e che richiede tre obiettivi contestuali: reagire, vincere e soprattutto... convincere!
MRB.it Tag:
anspi santa rita
basket
@MRBSPORT