Turno infrasettimanale con il Cus Jonico sul campo della Cestistica
CUS JONICO TARANTO | Caldarola, 'Non sarà facile ma ce la giochiamo'
  • Comunicato Stampa
  • 06 Dicembre 2017 - 12:59
 
Seconda partita in una settimana per la la Pu.Ma. Trading Taranto che nel turno infrasettimanale valevole per la 13sima giornata del campionato di serie C Silver gioca ad Ostuni contro la Cestistica che sta vivendo un momento magico come dimostrano le sei vittorie consecutive della squadra degli ex rossoblu Laquintana e Di Salvatore.

Ma anche il Cus Jonico ha ritrovato il sorriso, sul campo s’intende, vincendo sabato scorso una partita delicata contro Manfredonia, un risultato che ha permesso alla squadra di coach Calore di restare aggrappata al treno della classifica in corsa per un posto in zona playoff staccando al tempo stesso le parti basse della graduatoria.

A fotografare la difficile partita in terra ostunese ci pensa Fabio Caldarola tra i protagonisti della vittoria di sabato scorso specie nell’ultimo quarto contro Manfredonia: “Sicuramente il morale è più alto, dopo un successo si lavora meglio. Sono stato contento della mia prestazione sabato scorso. Il coach mi ha dato spazio nel momento decisivo e ho sfruttato la mia chance cercando di mettere un freno al gioco da sotto che stava facendo Jonikas e credo di esserci riuscito. Non sono un giocatore d’attacco, baso il mio gioco sulla difesa, lo ritengo un fondamentale importante nel basket. Ostuni? Ci stiamo allenando con tutte le nostre forze, sarà importante gestire le energie visto che poi sabato si gioca di nuovo (al Palafiom vs Lecce, ndr). Ostuni è una squadra che attacca tanto e fa tanti punti, dovremmo stare attenti in difesa. Però magari concedono qualcosa in attacco e quindi sarà importante per noi stare incollati a loro nel punteggio e sfruttare le nostre opportunità”.

La Cestistica Ostuni di coach Romano è forte, come detto, di una striscia aperta di 6 vittorie consecutive che l’hanno rilanciata nelle zone alte della classifica. Risale a due mesi fa l’ultima sconfitta, incassata contro il Monopoli, poi gli ostunesi hanno vinto rispettivamente contro Ceglie, Manfredonia, Castellaneta, Valle D’Itria, Monteroni e, ultima della serie, sabato scorso a Lecce dando una ventina di punti alla Lupa. Del resto il roster brindisino è di primo piano a cominciare dal principale ex di turno Vanni Laquintana, miglior realizzatore dell’intero campionato che ha rifilato 33 punti sia a Martina Franca che al Lecce. In cabina di regia il play Simone Baraschi, che ha nell’altro ex rossoblu Matteo Di Salvatore, una valida alternativa. Al loro fianco, il capitano Giuseppe Tanzarella e Cedric Kasongo, atletica guardia-ala canadese. Sotto le plance poi troviamo Luca Schiano, ala forte, e il neo acquisto pivot bulgaro Krum Doychinov.

Appuntamento con la palla a due alle ore 20 di domani giovedì 7 dicembre al PalaSport in viale dello Sport a Ostuni (BR). Arbitri del match: Francesco Calisi di Monopoli (BA) e Roberto Antonio Ferrari di Cellamare (BA).
MRB.it Tag:
cus jonico taranto
basket
@MRBSPORT