Corim Città di Taranto ko a Martina, decide una doppietta di Pugliese
CITTA' DI TARANTO C5 | Due gol in fotocopia del capitano martinese condannano le rossoblu
  • Comunicato Stampa
  • 03 Dicembre 2017 - 11:30
 
Continua il momento non positivo della Corim Città di Taranto, che in casa del Martina perde per 2-0 al termine di una gara comunque ben giocata e che palesa i miglioramenti già ammirabili contro l'Afragirl.

Per le padrone di casa due gol di capitan Pugliese, secondo posto e acquisizione matematica del diritto a partecipare alle fasi finali di coppa Italia, alle quali partecipano le best four di ogni raggruppamento.

L'incipit della gara fa rima con equilibrio: al gol sfiorato da Pugliese al terzo minuto risponde pochi secondi più tardi Caramia con una conclusione che sfiora il palo. Il Martina poi sale in cattedra e colpisce due legni con Intini e Pugliese: è il preludio al gol che arriva al quarto d'ora con un incredibile tiro cross della stessa Pugliese che beffa Linzalone per l'1-0 con con cui si conclude un primo tempo che ha nella velenosa conclusione di Caramia l'ultima nota da segnare sul taccuino.

Medesimo leitmotiv nella ripresa, con la squadra della Valle d'Itria che trova un gol fotocopia al primo, sempre con Pugliese, per la disperazione di coach Liotino in panchina. Il finale è di marca tarantina, con Caramia, D'Amico e Gentile che non riescono a superare Cordaro, oggi in stato di grazia. Nel mezzo un palo, il terzo di giornata, del Martina con Valenzano.

Al fischio finale, il coach della CorimVito Liotino vede il bicchiere mezzo pieno: "Faccio i complimenti a tutte le interpreti in campo, in particolar modo alla tarantina Cordaro, oggi è stata insuperabile. Senza di lei l'epilogo sarebbe stato probabilmente differente. In questo campionato difficile, questa è un'altra tappa di crescita per le mie ragazze, che hanno giocato alla pari con la seconda in classifica. Ora testa al Palermo, contro le siciliane sarà un'altra gara importante".

Anche il presidente del Martina Guglielmo Boccia tesse le lodi dell'avversario e si gode il grande momento della sua squadra: “Vittoria meritata e voluta, contro un ottimo Taranto che ha dimostrato di valere molto di più di quanto dica la classifica. Sono felicissimo per il secondo posto e il conseguimento dell’accesso alla Coppa Italia: abbiamo raggiunto il primo obiettivo stagionale e mi complimento con tutte le ragazze, con il mister e con lo staff tecnico, che hanno sempre lavorato nel migliore dei modi, dando il massimo sia in gara che in allenamento”.
MRB.it Tag:
città di taranto c5
calcio a 5