Palmieri, 'Nonostante le assenze, disputato una grande partita '
LIZZANO-BRINDISI 1-1 | 'Ci prendiamo molto volentieri questo pareggio' - ha aggiunto il tecnico
  • Redazione MRB.it
  • 13 Novembre 2017 - 12:34
 
Aldo Palmieri - foto Web
"Abbiamo disputato una grande partita nonostante le cinque assenze: non erano in campo i tre squalificati più Baratto e Antonicelli out" - ha dichiarato Aldo Palmieri, tecnico del Lizzano - "Inoltre, Zaccaria era a mezzo servizio. Ci prendiamo molto volentieri questo pareggio con una formazione rimaneggiata che ha saputo fermare la capolista: forse, addirittura, avremmo potuto cogliere il risultato pieno. Muoviamo la classifica e l'autostima cresce. Ci tengo a complimentarmi con tutti in particolare con Gallo e Grasso per la buona prova e con Basile e Pappone che si sono adattati benissimo a centrocampo".

LA GARA: "Alla mezz'ora del primo tempo abbiamo avuto una grande occasione con De Comite che sbaglia calciando di poco al lato. Il mio attaccante si riscatterà più tardi insaccando l'1-0. Nella ripresa ecco il gol del Brindisi arrivato per via di una nostra disattenzione difensiva. Al 33' altra grande chance per noi con Pappone. Negli ultimi minuti gli adriatici hanno osato di più, anche se non ricordo grandissime parate del mio portiere".

IL BRINDISI: "Mi aspettavo molto di più: non so se il terreno di gioco in terra battuta e in non perfette condizioni possa aver condizionato le loro giocate. Hanno cercato sempre di scavalcare il centrocampo con lanci su Tedesco che provava la sponda per le altre punte. Anche sulle palle inattive gettavano sempre il pallone in area".

IL CAMPIONATO: "E' livellato: ogni domenica si vedono risultati sorprendenti. Le squadre di testa fanno fatica a battere le più piccole. Domenica il Talsano ha ottenuto un bel pari ad Uggiano mentre il Racale ha espugnato Ostuni con un tris: risultati alla vigilia inaspettati".
MRB.it Tag:
lizzano
aldo palmieri
promozione pugliese