Cesareo, 'Abbiamo perso senza demeritare. Giocato meglio nella ripresa'
SPORTING FULGOR-TARANTO 2-3 | 'Questo risultato contro il Taranto ci può stare' - ha dichiarato il capitano
  • Redazione MRB.it
  • 12 Novembre 2017 - 17:32
 
Cesareo
"Questo risultato contro il Taranto ci può stare" - ha dichiarato il capitano dello Sporting Fulgor Cesareo - "il valore della loro squadra è comunque superiore alla nostra. Ma i ragazzi non hanno demeritato, abbiamo dato veramente tutto e alla fine forse avremmo meritato anche un pareggio. Male nel primo tempo, poi nella ripresa abbiamo giocato di più la palla e siamo arrivati molte volte vicino alla porta avversaria".

Dopo l'intervallo, reazione importante. "In squadra abbiamo tanti giocatori giovani. Qualcuno forse si è intimorito troppo e abbiamo capito che potevamo giocarcela solo dopo l'intervallo. Al momento siamo giocatori di Serie D come loro. Siamo entrati in campo con uno spirito diverso, abbiamo perso ma senza demeritare".

Il campionato. "Il Taranto è una buona squadra, ha giocatori di valore e credo che alla fine se le giocherà per la vittoria del campionato. E' sopra in classifica insieme ad altre squadre blasonate come Potenza e Cerignola. Noi dobbiamo pensare alla salvezza. Domenica prossima affronteremo anche il Manfredonia, una nostra diretta concorrente".
MRB.it Tag:
sporting fulgor-taranto
sporting fulgor
serie d