Capua, 'Bell'esordio, contro lo Sporting Fulgor contava vincere'
SPORTING FULGOR-TARANTO 2-3 | 'Ci siamo complicati la gara da soli sul risultato di 3-0 in nostro favore' - aggiunge
  • Redazione MRB.it
  • 12 Novembre 2017 - 17:25
 
Giuseppe Capua
"Esordire è stata una bellissima emozione" - ha dichiarato Giuseppe Capua - "ma oggi l'unica cosa che contava era vincere e dare continuità a tutto quello che la squadra ha fatto nelle ultime cinque partite. Vincere aiuta a vincere. Sappiamo che la vetta è ancora lontana ma l'obiettivo di oggi era quello di conquistare altri tre punti importanti".

Rischiato troppo nel secondo tempo. "Calcisticamente parlando conosco molti giocatori del gruppo anche se non ho mai giocato con nessuno di loro. Dobbiamo crescere ancora molto perchè nel secondo tempo abbiamo lasciato troppi spazi agli avversari e potevamo evitare alcune ripartenze. Abbiamo rischiato molto perchè ci siamo complicati la gara da soli sul risultato di 3-0 in nostro favore".

Condizione ancora non ottimale. "Era da Maggio che non giocavo una partita e appena sono arrivato l'ho detto alla società e al mister. Devo riuscire ad ottenere una condizione migliore ma oggi non sono uscito per quel motivo. Il campo era molto duro e allora ho chiesto il cambio per evitare qualche infortunio. Il mister ha deciso di affidarsi a giocatori più freschi".

Taranto bene nel primo tempo, male nella ripresa. "Forse abbiamo visto un Taranto con due facce ma era fondamentale l'approccio. Questa era una gara complicata perché giocavamo contro un avversario bisognoso di punti come noi. Dobbiamo ancora crescere..."
MRB.it Tag:
sporting fulgor-taranto
giuseppe capua
taranto fc
serie d