L'Italcave beffata a 25 secondi dalla fine. Pari contro il Salinis
SALINIS-ITALCAVE 2-2 | Marzella, 'Sapevamo che era una gara difficile...'
  • Comunicato Stampa
  • 12 Ottobre 2017 - 13:17
 
Alla fine è un punto guadagnato in un derby ma, anche, un'occasione persa. Perché a 25 secondi dalla fine l'Italcave Real Statte era in vantaggio per 2 a 1 contro il Salinis. Poi il gol subito in maniera ingenua che ha chiuso il match per 2-2.
L'Italcave inizia con Margarito, Pereira, Pegue, Mansueto, Oliveira; rispondono le padrone di casa con Tardelli, Fernandez, Mazzaro, Argento, Dalmaz.
Un match strano quello giocato a Barletta da parte delle rossoblù che trovano il gol del vantaggio nel primo tempo. Dopo circa 7 minuti è Mansueto a gonfiare la rete per la prima volta. Ma la gara resta aperta per tutto l'arco dei 40 minuti effettivi. Si va al riposo con le ioniche avanti di una sola lunghezza sulle avversarie. Ma, nella ripresa, le emozioni e il pepe sono tutte sulla coda. Perché a due minuti e mezzo dal gong è Dalmaz per il Salinis a trovare il gol del pareggio. Italcave Real Statte che ci prova fino alla fine e a 35 secondi dal termine ancora Mansueto riesce a segnare quella che potrebbe essere la rete che consegnerebbe il derby alle rossoblù ma, 10 secondi più tardi, arriva il gol del 2 a 2 da parte di Fernandez, con la difesa completamente schierata. Un peccato perché sicuramente Margarito e compagne avevamo assaporato il bottino pieno, ma ci sei deve accontentare di una punto per parte. Il trittico si chiude domenica in casa, al PalaCurtivecchi alle ore 16, col Falconara.

Ma, nonostante il gol subito sul finale, il tecnico Tony Marzella invita tutti alla riflessione perché questo campionato è duro e pieno di insidie.
"Sapevamo che era una gara difficile, come d'altronde lo sono la maggior parte delle gare di questo campionato. Siamo andati due volte in vantaggio e altrettante volte siamo stati ripresi dagli avversari. Peccato aver subito il gol del definitivo pari a 25 secondi dalla sirena. Siamo stati un po' ingenui, potevamo sfruttare meglio questo a una manciata di secondi dalla fine, visto che avevamo commesso solo 2 falli e l'avversario non aveva schierato il portiere di movimento. Vedendo il bicchiere mezzo pieno, possiamo definire questa quarta gara come un altro piccolo passo avanti, dobbiamo continuare a migliorarci e questo risultato, per come è scaturito, ci servirà da esperienza per il futuro".

FUTSAL SALINIS-ITALCAVE REAL STATTE 2-2 (0-1 p.t.)
FUTSAL SALINIS: Tardelli, Fernandez, Mazzaro, Argento, Dalmaz, K. Pezzolla, Azevedo, M. Pezzolla, Privitera, Rozo, Valendino, Russo. All. Grillo
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Pereira, Pegue, Mansueto, Oliveira, Russo, Giungato, Ion, Duco, Marangione, De Leonardis, Pordenoni. All. Marzella
MARCATRICI: 7’22’’ p.t Mansueto (IS), 17’54’’ s.t. Dalmaz (FS), 19’25’’ Mansueto (IS), 19’35’’ Fernandez (FS)
AMMONITE: Oliveira (IS), Fernandez (FS), Argento (FS), Dalmaz (FS), Duco (IS)
ARBITRI: Donato Lamanuzzi (Molfetta), Luca Michele De Candia (Molfetta)
CRONO: Domenico De Candia (Molfetta)
MRB.it Tag:
real statte
calcio a 5