#dodicesimouomo, 'Siamo stanchi, la dirigenza si faccia da parte'
TARANTO FC | Comunicato stampa del #dodicesimouomo Taranto club
  • Redazione MRB.it
  • 10 Ottobre 2017 - 23:56
 
Ora siamo stanchi anche noi, “semplici” tifosi. E lo diciamo con l’animo colmo di delusione e frustrazione, perché nonostante le belle intenzioni agostane, il gioco spumeggiante rivendicato dai protagonisti di questa farsa e le cifre tirate ciclicamente in ballo ad inizio e in corso di stagione, chi soffre in questo momento siamo solo noi. E lo diciamo con cognizione di causa, rappresentando i nostri numerosi soci e molti dei migliaia di cuori rossoblu che seguono da mesi le nostre iniziative ai quali tastiamo il polso ogni giorno. Polso che batte sempre, anche se ormai lentamente, per i NOSTRI bellissimi colori.

La misura è ormai colma e l’umiliante tracollo di Pomigliano, solo l’ultimo in ordine cronologico di due anni da cancellare completamente, traccia il solco dell’irreparabile. Indietro non si torna e la via d’uscita è solo una.

Abbiamo pazientato, per amore della nostra squadra. Come comunità di appassionati abbiamo provato a gettare acqua sul fuoco con la speranza di poter ripartire come sbandierato ai quattro venti negli ultimi mesi, evitando di cavalcare l’onda lunga del malcontento, con spirito costruttivo, per amore del NOSTRO Taranto.

Il momento delle attenuanti è terminato. Niente scuse, niente toni pacati. Il fallimento di questa società risiede tanto nei mancati risultati sportivi, quanto nella pessima capacità comunicativa e gestionale che ci ha portato ad essere derisi ed umiliati anche nel peggiore dei campi di periferia.

Crediamo pertanto sia giunto il tempo per questa presidenza e tutto lo staff dirigenziale di farsi da parte, di passare il testimone a chi, possa essere in grado di garantire un presente ma soprattutto un futuro degno alla nostra squadra e della nostra storia calcistica. Pertanto inotre invitiamo a controllare in maniera meticolosa le credenziali dei potenziali acquirenti.
Confidiamo nel lavoro delle istituzioni e siamo certi che, al fine di agevolare il passaggio, un ruolo di primo piano possa e debba essere rivestito dal Primo cittadino.

Ci auguriamo infine che quanto auspicato avvenga in tempi ristretti, senza condizioni o ritorsioni di sorta. Il tutto, come sempre, solo per il bene del nostro Taranto.
#dodicesimouomo Taranto club
MRB.it Tag:
taranto fc
serie d