Antonicelli, 'Contro il Mesagne meritavamo di più'
LIZZANO | Parla Giuseppe Antonicelli, giocatore del Lizzano
  • Redazione MRB.it
  • 10 Ottobre 2017 - 14:02
 
“Abbiamo disputato tre partite in casa, pareggiandole tutte, con tre ottime formazioni: l’ultima, quella di domenica, l’abbiamo giocata alla grande con la capolista Mesagne" - ha dichiarato Giuseppe Antonicelli - "Avremmo meritato di più: per il tipo di prestazione fatta abbiamo lasciato due punti per strada. Dovevamo concretizzare le occasioni avute”.

LA CLASSIFICA: “Ci manca qualche punto viste le prestazioni fatte in casa. Dal primo posto siamo staccati soltanto da quattro lunghezze: adesso, l’importante sarà recuperare i punti persi in casa, magari già da domenica con l’Ugento, avversario che si trova sotto in classifica e che avrà il dente avvelenato”.

LA SETTIMANA: “Mentalmente stiamo bene anche se c’è un pizzico di rammarico per non aver vinto con il Mesagne: sapevamo delle difficoltà. C’è positività e ci alleniamo bene. Giovedì saremo impegnati in coppa con il Ginosa che sta attraversando un momento magnifico e si trova al primo posto del suo girone. Ce la giocheremo a viso aperto per poi pensare, subito dopo il triplice fischio finale, all’Ugento”.

L’UGENTO: “Domenica troveremo una formazione un po’ più serena per la vittoria conseguita sul Massafra: nonostante ciò hanno, ancora, quattro punti. La classifica è corta e con un risultato utile può cambiare tutto. Saranno consapevoli che arriverà un Lizzano in forma e quindi raddoppieranno le forze. Si tratta di una neopromossa che nello stesso tempo ha allestito una buona squadra. Non conosco i singoli calciatori”.

IL CAMPIONATO: “E’, ancora, lungo e i biglietti per il primato si staccano alla fine. Si tratta di un girone equilibrato in cui i giochi sono apertissimi e credo lo saranno fino alla fine. Per il primato ci sono tante squadre in lizza: Brindisi, Ostuni e Mesagne in primis. Tra queste inserirei, anche, il mio Lizzano che se la può giocare con tutte le prime della classe”.
MRB.it Tag:
promozione pugliese
lizzano
giuseppe antonicelli