Nell'edizione 2017 del Futsal trionfano gli Ingegneri
PRO CUP 2017 | L'edizione 2017 della Pro Cup si conclude con la vittoria degli Ingegneri nel futsal
  • Leo Spalluto
  • 11 Luglio 2017 - 14:04
 
Un torneo a testa. L’edizione 2017 della Pro Cup si conclude con la vittoria degli Ingegneri nel futsal: terzo ordine sull’albo d’oro dopo i successi dei Medici nel tennis e dei Legali nel beach tennis. La proclamazione ufficiale dei vincitori che si aggiudicheranno la supercoppa Pro Cup relativa alle tre manifestazioni avverrà domenica 23 luglio alle 20.30 presso Canneto Beach: in quella occasione sarà ufficializzata la classifica finale. Ma la selezione dei Legali e Magistrati jonici è già sicura di detenere la coppa per un anno, in attesa della Coppa degli Ordini Professionali 2018.

Nel futsal il pronostico della vigilia è stato pienamente rispettato: trionfano gli Ingegneri, da anni imbattibili nella disciplina. La compagine capitana da Roberto di Napoli ha fatto letteralmente il vuoto, vincendo in doppia cifra gli scontri diretti con le avversarie e regolando agevolmente i Legali, avversari storici, nella finalissima.

Gli incontri sono cominciati martedì 4 con il turno eliminatorio tra Farmacisti e Commercialisti-Analisti Contabili: le doppiette dei brillanti attaccanti Clemente e De Marco hanno regalato ai primi un limpido successo per 4-2. I Commercialisti hanno tentato di risvegliarsi con Caramia e Fedele: troppo tardi per riagguantare il risultato.

Venerdì 7 è arrivato il momento delle semifinali. Il primo incontro è stato appannaggio degli Ingegneri, chehanno sconfitto i Medici per 13-4: ma la rappresentativa dei “camici bianchi”,limitata dal ridotto numero di calciatori, ha ben figurato mantenendo il risultato sul 6-3 alla fine della prima frazione. Nella ripresa gli Ingegneri hanno preso il largo con le reti di Boero (6) e Rismondo (3). Tre volte in gol il capitano Malagnini tra i Medici.

I Legali si sono aggiudicati la sfida con i Farmacisti con il risultato di 5-3, dopo un incontro nervoso ed agonisticamente vibrante. Gli avvocati tarantini non hanno mai perso il controllo del match, anche grazie alle marcature di Destratis, ma i Farmacisti sono rimasti a lungo in scia.
La finale si è disputata domenica 9: Medici e Farmacisti sono arrivati terzi ex aequo dopo aver “rinunciato” al confronto terzo-quarto posto. Gli Ingegneri hanno vinto la coppa di specialità senza soffrire troppo: il 12-3 contro i Legali e Magistrati è arrivato grazie ad una gara priva di sbavature, impreziosita dalle triplette di Boero, Rismondo e Di Noi.

Ora la Pro Cup attende il galà di domenica 23 luglio al Canneto Beach: si svolgerà la premiazione delle squadre vincitrici di specialità (i Medici nel tennis, i Legali nel beach tennis, gli Ingegneri nel tennis) e della vincitrice assoluta della Pro Cup (Legali già sicuri del titolo). Nell’occasione (e a sorteggio) uno dei professionisti-atleti protagonisti della Pro Cup vincerà uno scooter elettrico del valore commerciale di 2500 euro messo a disposizione da 2bike.it di via Anfiteatro 119.

«Siamo davvero felici – sottolinea Nico Traversa, presidente del Comitato organizzatore – per l’esito della competizione. Abbiamo vissuto assieme ai professionisti jonici due mesi di divertimento sano e sport, anche grazie al fondamentale ausilio degli sponsor e del nostro staff. Ma la nostra macchina organizzativa non si ferma: stiamo già pensando all’edizione 2018 della Pro Cup e a nuove competizioni da disputare nel corso dell’inverno».

Il comitato organizzatore, composto anche da Enzo Sferra (regolamenti e gare), Giovanni Cappiello, Leo Spalluto (responsabile comunicazione), Luigi Capilli (responsabile marketing), Carmen Rizzi e Carmen Ture (segreteria organizzativa)è già al lavoro. Sponsor della manifestazione sono Odonto Salute, River Tyre (Gruppo Ture), Tagarelli Assicurazioni Srl e Ipersport. Festeggia il successo nel futsal il capitano degli Ingegneri Roberto Di Napoli: «Siamo una compagine compatta collaudata – osserva -: nel calcio e nel calcio a 5 cogliamo successi da anni. Ma i Legali hanno dimostrato di essere una buona squadra. Ringraziamo gli organizzatori per gli sforzi compiuti: siamo già pronti per l’edizione 2018, magari con un quarto sport».

Luigi Capilli, responsabile marketing della Pro Cup, chiosa: «La manifestazione ci ha regalato grandi soddisfazioni. Siamo riusciti a movimentare oltre 300 professionisti del territorio tarantino con grande visibilità per gli sponsor e per le strutture che ci hanno ospitato: Canneto Beach, Lido Gandoli e Tursport».

TABELLINO FINALISSIMA
INGEGNERI-LEGALI 12-3 (7-1)
INGEGNERI - Pisto; Di Napoli, Di Noi 3, Boero 3, Cristofaro 2, Perrone 1, Fiorentino, Fedele, Rismondo 3
LEGALI - Gennari, Di Fonzo 1, Maldarizzi, Belo, Vozza, Picciarelli 1, Vinci 1
ARBITRI - Davide Urselli e Antonio Minosa di Taranto
Successione reti: 1 0 Boero 2 0 Cristofaro 3 0 Boero 4 0 Di Noi 5 0 Rismondo 6 0 Di Noi 7 0 Rismondo 7 1 Vinci Secondo tempo 8 1 Rismondo 9 1 Perrone 9 2 Di Fonzo 10 2 Di Noi 10 3 Picciarelli 11 3 Cristofaro 12 3 Boero
MRB.it Tag: