L'8 e il 9 Giugno si è svolto il Trofeo 'Terra Jonica'
BASKET | La pallacanestro tarantina ha vissuto una due giorni di festosa condivisione di questa passione
  • Redazione MRB.it
  • 11 Giugno 2017 - 11:49
 
Obiettivo raggiunto. La pallacanestro tarantina, schierando sul parquet del Palafiom decine di giovani cestisti (classe 2000-2001) ha vissuto una due giorni di festosa condivisione di questa passione che accomuna ragazzi, tecnici, dirigenti, genitori e tifosi.

Giovedi 8 e venerdì 9 giugno si è svolto a Taranto il Trofeo “Terra Jonica”, organizzato dalla Fip, delegazione provinciale di Taranto, con l’ausilio dei vari responsabili di settore, delle Società, degli Allenatori e dei Centri Minibasket. Le squadre, che hanno dato vita ad un avvincente e tecnicamente interessante quadrangolare, sono state composte da cestisti rappresentati delle Società.

Per la cronaca, il trofeo Terra Jonica” è andato a Gli Spartani (coach Mineo), che ieri sera hanno superato in finale il quintetto de I Trulli (coach Pettenuzzo). Nel pomeriggio, la squadra de I Delfini (coach Salvi) aveva sconfitto quella de I Due Mari (coach Leale).

Nomi evocativi di una identità precisa, dunque, hanno contribuito a dare un segno tangibile alla nostra festa della pallacanestro alla quale hanno preso parte la presidente regionale della Fip Puglia, Margaret Gonnella (giovedì) e il delegato provinciale Coni, Michelangelo Giusti (ieri).
Un appuntamento che ha visto al centro i ragazzi e il loro impegno supportato giorno per giorno da tecnici e dirigenti di tutte le società di Taranto e provincia.

Infine, menzione speciale per i piccoli cestisti, e i loro allenatori, delle categorie Esordienti e Aquilotti che hanno aperto entrambe le giornate.
MRB.it Tag:
basket