I Delfini Enel Bucks domano i Rebels. Domenica vincitori allo Iacovone
DELFINI ENEL BUCKS | Esordio casalingo nel Campionato FIDAF 2017 CIF9 di Football Americano
  • Redazione MRB.it
  • 21 Aprile 2017 - 11:42
 
Domenica pomeriggio, nella cornice del prestigioso Stadio Erasmo Iacovone di Taranto, i Delfini Enel Bucks hanno fatto l’esordio casalingo nel Campionato FIDAF 2017 CIF9 di Football Americano, affrontando i rookies Rebels CastelSanGiorgio.
La gara disputata in un clima primaverile decisamente gradevole, si è rivelata uno spettacolo che ha divertito i circa duecento fan presenti, con i due Team ad affrontarsi in modo deciso e leale; partono forte i rossobiancoblu pugliesi che forzano ben due fumble alla offense dei ragazzi campani, entrambe le favorevoli occasioni in redzone non vengono però concretizzate.
Ci provano così i Rebels, ma sul più bello il loro drive viene fermato dal tarantino Graziano Battista, che effettua in posizione di LB un pregevole intercetto di oltre 80 yards ritornato in meta dopo un entusiasmante slalom; nella conseguente azione d'extrapoint Matteo D’Amore trova ancora Battista in endzone, per l’8-0 del vantaggio iniziale in favore dei Delfini.
I gialloblu salernitani tornano in attacco, ma ancora Graziano Battista (1st Delfini MVP) in veste di linebacker replica il suo intercetto, consentendo alla offense dei ragazzi in riva allo Jonio di marcare il TD e sempre con Battista, questa volta su rush in posizione di RB; Daniele De Bartolomeo con l’xp kick fissa il 15-0.
I Rebels subiscono decisamente il colpo, tanto che i secondo quarto di gioco diventa per loro un autentico calvario; i ragazzi della defense pugliese salgono decisamente in cattedra, in evidenza Raffaele Elia, Danilo Savietti, Alex Strada e soprattutto il LB Gianluigi Marinaro (2nd Delfini MVP) autore di un fumble rec ed un sack, che uniti ad efficaci placcaggi e coperture ne sugellano la bella prestazione.
L’attacco Delfini Enel Bucks appare decisamente più concreto, prima del riposo arrivano ben due corse in meta di David Strada, mixate con i bei lanci sul receiver Daniele Patella ormai sempre più incisivo ed affidabile; De Bartolomeo trasforma il primo dei due calci extra, per l’eloquente 28-0 dell’halftime.
Ad inizio ripresa cominciano le rotazioni in casa Delfini, ma un calo di concentrazione dei pugliesi, consente ai Rebels di marcare il meritato touchdown su lancio, per il parziale di 28-6; Alex Strada annulla il susseguente tentativo di trasformazione, con un lungo intercetto riportato fino e metà campo.
Poco dopo, distanze ristabilite con il QB David Strada che innesca con una bomba il WR D’Amore che ci mette del suo per varcare la linea di meta, De Bartolomeo realizza il proprio terzo extrakick di giornata a completamento della sua buona prova, il punteggio risale quindi sul 35-6 in favore dei rossobiancoblu.

I Rebels rinfrancati dall’esperto Coach Mario Pironti, adesso giocano ad armi pari con i rivali, ma nell’ultimo quarto un bel drive s’infrange in endzone quando subiscono il terzo intercetto di giornata, questa volta ad opera di Giorgio Cillo (3rd Delfini MVP), rookie defensiveback apparso in decisa crescita.
Il drive dei Delfini parte così dalla propria redzone, ma la delicata posizione fa perdere lucidità ai pugliesi, i quali commettono uno sfortunato fumble che rotola nella propria endzone, con l'ovale perso dal generoso e positivo Fabio Renna, che avrebbe meritato sorte migliore; la defense campana realizza così la meta ma senza trasformarla, per il 35-12.
I Rebels ci provano ancora ricoprendo anche un onside kick, ma i Delfini Enel Bucks controllano bene gli avversari, tanto che dopo un punt di D’Amore atterrato sulla goal line, chiudono il match realizzando una Safety con il defensive line Elia su assistenza del compagno di reparto Antonio Romano, per il definitivo 37-12 che sancisce la vittoria dei ragazzi pugliesi e secondo posto in classifica.

In conclusione buona prova dei Delfini contro i Rebels, una compagine che seppur nuova, sta accumulando importanti esperienze per il futuro; adesso dopo il giro di boa di metà campionato con annessa pausa Pasquale, tutta l'attenzione Delfini Enel Bucks va rivolta nel metterci sempre maggior impegno nel prepararsi con i prossimi allenamenti, in vista delle imminenti decisive gare di regular season; a cominciare dall’impegnativa trasferta a Napoli, dove ad attenderli ci saranno i Briganti per una match importante in chiave playoff.

Delfini Enel Bucks Roster: #10 D. De Bartolomeo; #11 D.B. Strada; #14 M. D’Amore; #16 D. Patella; #19 R. Nigro; #21 G. Battista; #23 F. Renna; #28 G. Torcivia; #32 C. Lomangino; #42 A. Leone; #47 L. Scivales; #54 C. Caponoce; #55 R.F. Elia; #58 G.M. Marinaro; #61 M. Nicolì; #69 D. Savietti; #73 G. Patella; #74 M. Nitti; #76 G. Liddi; #80 L.G. Cillo; #82 F. Eramo; #83 A. Romano; #84 R. D’Agostino; #88 A.M. Strada. Coach M. De Bartolomeo. Scorer: B. Maringola; V. D’Agostino. Staff: G. Cavalera; A. Galluzzo; A.S. Melpignano; D. Millucci; A.Nigro; F.E. Petracca; M.C. Petracca; S. Patella. Medico: S. Prastaro.

FIDAF F9 2017 Girone B
Risultati (9 Aprile): Briganti Napoli - Eagles Salerno 2-14; Delfini Taranto - Rebels CastelsanGiorgio 37-12.
Classifica: Eagles Salerno 4 (2-0); Delfini Taranto 4 (2-1); Briganti Napoli 4 (2-1); Eagles Salerno 2 (1-0); Rebels CastelSanGiorgio 2 (1-2); NavySeals Bari 0 (0-3).
Prossimo Turno (23 Aprile): Briganti Napoli - Delfini Taranto; Rebels CastelSanGiorgio - Eagles Salerno.
MRB.it Tag:
delfini taranto
football americano