Taranto, 1.500 euro di multa. Il Melfi perde De Vena ed Esposito
GIUDICE SPORTIVO | Il giudice sportivo relativo alla 35a Giornata del campionato di Lega Pro/C
  • Redazione MRB.it
  • 18 Aprile 2017 - 19:17
 
foto Luca Barone
Diramate le decisioni del giudice sportivo relative alla 35a Giornata del campionato di Lega Pro/C. Nessuno squalificato per il Taranto. Il Melfi, invece, avversario dei rossoblù nella sfida di domenica prossima, dovrà fare a meno di Alessandro De Vena e di Alessio Esposito.

SQUALIFICHE CALCIATORI
Due Giornate
Francesco COSENZA (Lecce)
Gabriele FRANCHINO (Vibonese)
Una Giornata
Agostino CAMIGLIANO (Juve Stabia)
Alessandro DE VENA (Melfi)
Abdelaye DIAKITE (Siracusa)
Alessio ESPOSITO (Melfi)
Antonioluca FIORDILINO (Lecce)
Pietro PERINA (Cosenza)

SANZIONI ALLENATORI
Due Giornate
Pasquale PADALINO (Lecce)
Una Giornata
Antonio CALABRO (Francavilla)

SANZIONI DIRIGENTI
Inibizione fino al 02.05.2017
Filippo RAIOLA (Paganese)
Ammonizione
Fabio DE CARNA (Casertana)

AMMENDE SOCIETA'
€ 1.500,00 TARANTO F.C. 1927 S.R.L. perchè propri sostenitori, al termine della gara, lanciavano sul terreno di gioco numerose bottigliette di plastica, alcune semipiene (r. cc. e proc. fed.).
€ 1.000,00 AKRAGAS CITTADEITEMPLI per comportamento gravemente antisportivo in quanto, con la propria squadra in vantaggio nel risultato, venivano rallentate le operazioni di restituzione dei palloni da parte dei raccattapalle (r. cc.).
€ 500,00 MATERA CALCIO S.R.L. per indebita presenza sul terreno di gioco, prima dell'inizio della gara, di persona non autorizzata, ma riconducibile alla società (r. proc. fed.).
MRB.it Tag:
taranto fc
giudice sportivo
lega pro